Brescia-Roma 0-3 gol Zaniolo

Sabato 11 luglio alle 19.30 il Brescia ha ospitato al Rigamonti la Roma, partita valida per la 32° giornata di campionato di Serie A.

La scorsa giornata i giallorossi sono usciti vittoriosi dal match in casa contro il Parma, ribaltando lo svantaggio iniziale e portando a casa 3 punti preziosissimiLa squadra di Lopez ha invece affrontato il Torino, ma ha subito una netta sconfitta per 3 a 1.

La Roma occupa attualmente la quinta posizione in classifica a quota 51 punti, pari merito col Napoli, mentre i padroni di casa si trovano al penultimo posto con 21 punti.

Vincere per la Roma significherebbe consolidare il quinto posto in classifica, difendendolo dagli assalti di Napoli e Milan, mentre per il Brescia vorrebbe dire sfruttare al meglio una delle ultime possibilità di salvezza.

Fonseca, costretto a fare a meno di Mkhitaryan e Cristante, rivoluziona la propria formazione, cambiando cinque elementi rispetto agli 11 iniziali di Roma-Parma. Kolarov torna titolare dal primo minuto e nel ruolo di secondo trequartista l’allenatore giallorosso manda in campo Carles Perez. Lascia riposare Dzeko e opta per Kalinic al centro dell’attacco. Mirante al posto di Lopez.

Lopez dà spazio a Mangraviti in difesa e a Ndoj a centrocampo. In attacco a supporto di Torregrossa figura Skrabb.

I giallorossi battono il Brescia con un netto 3 a 0 e si riportano momentaneamente a più 3 sul Napoli, che domani sera affronta il Milan. Il primo tempo è abbastanza equilibrato, anche se è la Roma a rendersi pericolosa in più occasioni. Nella ripresa gli ospiti sbloccano il risultato a 4 minuti dall’inizio con Fazio e raddoppiano dopo poco con Kalinic. Il terzo gol che chiude definitivamente il match porta la firma di Zaniolo. Per il Brescia la salvezza è ancora più lontana.

Il primo tempo

Il match si apre con un tentativo da parte di Torregrossa che ci prova col sinistro in ripartenza e il pallone termina di poco a lato. La partita per i giallorossi non inizia nel migliore dei modi: al 3′ regalano palla al Brescia, ma Torregrossa a tu per tu con Mirante non ne approfitta.

La Roma si riprende e risponde con una bella azione sulla destra di Bruno Peres che crossa per Kalinic. L’attaccante serve Veretout che va al tiro; Andrenacci, al suo esordio da titolare in Serie A, riesce a bloccare in due tempi.

Passano pochi minuti e sempre Bruno Peres pennella per Kalinic, la cui conclusione di testa termina di poco alta.

Si susseguono altre incursioni di Peres respinte da Andrenacci e dalla difesa del Brescia, che si fa invece vedere in avanti con Bjarnason, la cui conclusione dai 22 metri viene bloccata in due tempi da Mirante.

Al 31′ Perez sfrutta un’improvvisa verticalizzazione di Fazio e conclude con un tiro forte e incrociato che però lambisce la porta. Giallorossi vicinissimi al vantaggio.

Il primo tempo termina 0-0. Gli ospiti si sono rivelati più pericolosi, andando al tiro ben 10 volte con 8 giocatori diversi. Due occasioni di testa per Kalinic, servito da un Bruno Peres in formissima e bell’occasione per Perez.

Il secondo tempo

La ripresa è iniziata da appena 4 minuti quando arriva il gol del vantaggio giallorosso con Fazio che da posizione ravvicinata va alla conclusione beffando la difesa avversaria. Andrenacci riesce ad arrivare sul pallone, ma la palla varca comunque la linea. 0-1.

Brescia-Roma: gol di Fazio

Al 54′ il Brescia ha subito l’occasione per rimettersi in pari, ma la conclusione di Mangraviti finisce di poco fuori.

Al 62′ Kalinic regala alla Roma il doppio vantaggio: l’attaccante sfrutta un bellissimo assist di Perez e a tu per tu con Andrenacci non sbaglia. 0-2.

Al 67′ Fonseca manda in campo Zaniolo, Villar e Perotti al posto di Perez, Pellegrini e Veretout. Zaniolo, appena entrato in campo, servito da Perotti chiude definitivamente il match con un bel tiro a incrociare. Il centrocampista ritrova il gol in Serie dopo 204 giorni dal precedente, segnato contro la Fiorentina nel dicembre 2019. 0-3.

Dieci minuti dopo al 79′ Torregrossa non sfrutta l’occasione e, a tu per tu con Mirante, gli calcia addosso.

Gli ultimi minuti di gioco vedono la Roma assediare la porta difesa da Andrenacci e all’84’ Dzeko di sinistro colpisce la traversa.

La partita termina 3 a 0 a favore dalla Roma. Ad aprire le danze all’inizio del secondo tempo è Fazio, pochi minuti dopo è la volta di Kalinic e poi Zaniolo, appena entrato, chiude la gara, ritrovando il gol dopo il lungo periodo di stop. Secondo successo consecutivo per i giallorossi che si mostrano più cinici in campo e si riportano momentaneamente a più 3 sul Napoli, battendo un buon Brescia. Possibilità di salvezza sempre più lontane per i padroni di casa.

Brescia-Roma 0-3

49′ Fazio, 62′ Kalinic, 74′ Zaniolo

BRESCIA (4-3-1-2): Andrenacci; Sabelli, Chancellor, Papetti, Mangraviti; Ndoj (46′ Dessena), Tonali, Bjarnason (58′ Donnarumma); Spalek (78′ Ghezzi); Torregrossa, Skrabb (46′ Zmhral). 

Allenatore: Diego Lopez

ROMA (3-4-2-1): Mirante; Mancini, Fazio, Ibanez; Bruno Peres, Veretout (67′ Villar), Diawara, Kolarov; Carles Perez (67′ Perotti), Pellegrini (67′ Zaniolo), Kalinic (77′ Dzeko). 

Allenatore: Fonseca

Ammoniti: Tonali, Bruno Peres

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20