― Advertisement ―

spot_img

La Ferrari cambierà il nome ufficiale della squadra a partire dal GP di Miami

Il team Ferrari di Formula 1 sarà ufficialmente conosciuto come "Scuderia Ferrari HP" a partire dal Gran Premio di Miami. La scuderia ha concordato un...
HomeCalcio InternazionalePremier LeagueBrighton & Hove Albion vs Brentford - probabili formazioni

Brighton & Hove Albion vs Brentford – probabili formazioni

Il Brighton & Hove Albion accoglie il Brentford all’American Express Stadium per un incontro di Premier League mercoledì 6 dicembre sera.

Mentre la squadra di Roberto De Zerbi cerca di allungare la propria imbattibilità casalinga a sei partite, gli uomini di Thomas Frank cercheranno di allungare la propria striscia di imbattibilità sui Seagulls a tre partite. Il calcio di inizio di Brighton & Hove Albion vs Brentford è previsto alle 20:30

Anteprima della partita Brighton & Hove Albion vs Brentford a che punto sono le due squadre

Brighton & Hove Albion

Il Brighton si presenta alla sfida di sabato contro il Chelsea di buon umore, dopo che le due vittorie precedenti contro AEK Atene e Nottingham Forest hanno permesso ai Seagulls di estendere la loro imbattibilità a sette partite in tutte le competizioni.

Tuttavia, la squadra di De Zerbi non è riuscita a ottenere la terza vittoria consecutiva e ha subito una sconfitta per 3-2 a Stamford Bridge, nonostante il 68% di possesso palla, nove tiri in porta e l’intero secondo tempo giocato con un uomo in più dopo l’espulsione di Conor Gallagher nel primo tempo.

Il Brighton, che rimane ottavo in classifica in Premier League e a sette punti dalle prime quattro, ha segnato in ognuna delle ultime 30 partite della massima serie, mentre ha segnato e subito gol in ognuna delle precedenti 18 partite di campionato – la serie più lunga di questo tipo nella competizione.

Il Brighton dovrà affrontare una serie di tre partite consecutive in casa, con l’importante incontro con il Marsiglia nella fase a gironi di Europa League, dopo gli scontri diretti in Premier League con Brentford e Burnley, che De Zerbi e compagni cercheranno di vincere per tornare tra le prime sette.

Il successo di mercoledì, però, non è scontato: il Brighton ha pareggiato tutte le ultime tre partite in casa durante un periodo di imbattibilità di cinque partite sulla costa meridionale, mentre la scorsa stagione non è riuscito a vincere sia in casa che in trasferta con il Brentford, giocando un divertente pareggio per 3-3 in casa ad aprile.

Brentford

Dopo le sconfitte senza gol contro Liverpool e Arsenal, il Brentford è tornato a vincere battendo il Luton Town per 3-1 in casa lo scorso fine settimana, ottenendo la quinta vittoria stagionale in Premier League.

Dopo un primo tempo senza storia, Neal Maupay e Ben Mee hanno portato i Bees in vantaggio di due gol nei primi 11 minuti del secondo tempo, prima che Jacob Brown riportasse in vantaggio gli ospiti a 15 minuti dal termine, dando vita a un finale nervoso. Tuttavia, il sostituto Shandon Baptiste ha ripristinato i due gol di vantaggio del Brentford all’81’ e i padroni di casa hanno mantenuto il massimo dei punti.

Thomas Frank ha elogiato la “prestazione completa” della sua squadra in una vittoria “meritata” e, sebbene il Brentford rimanga undicesimo in classifica in Premier League, a pari punti con il Chelsea decimo, è a soli cinque punti di distanza dalle posizioni europee e a tre dal Brighton ottavo in vista del periodo festivo.

Il Brentford arriva alla sfida di mercoledì avendo vinto solo una delle ultime cinque partite di Premier League – un 2-0 al Chelsea in ottobre – ma vale la pena notare che le tre partite perse in questo periodo sono state contro Newcastle United, Manchester United e Liverpool, mentre hanno anche pareggiato 1-1 con il Nottingham Forest, che ha trasformato il City Ground in una specie di fortezza dalla promozione in massima serie di due stagioni fa.

I Bees hanno vinto solo uno degli ultimi cinque incontri infrasettimanali in Premier League e solo due delle ultime nove visite a Brighton, ma il già citato pareggio con i Seagulls della scorsa stagione dovrebbe dare loro la certezza di ottenere un altro risultato positivo mercoledì.

Notizie dalle squadre

Il duo del Brighton Lewis Dunk e Mahmoud Dahoud sconterà l’ultima partita delle rispettive sospensioni di due e tre partite a metà settimana, mentre Ansu Fati, Tariq Lamptey, Pervis Estupinan (tutti alla coscia), Solly March (al ginocchio), Julio Enciso (entrambi al ginocchio) e Danny Welbeck (al muscolo) restano in sala operatoria.

La partita di mercoledì sarà probabilmente troppo presto per Adam Webster (botta), quindi Igor Julio e Jan Paul van Hecke sono destinati a continuare a fare i centrali, mentre James Milner potrebbe sostituire Jack Hinshelwood a sinistra.

Joao Pedro – che ha segnato il suo 10° gol stagionale contro il Chelsea lo scorso fine settimana – Kaoru Mitoma e Pascal Gross sono tutti partiti dalla panchina dei sostituti contro il Chelsea, ma il trio dei Seagulls spera di partire titolare contro il Brentford e potrebbe sostituire rispettivamente Adam Lallana, Buonanotte e Carlos Baleba.

Per quanto riguarda il Brentford, Rico Henry (ginocchio), Aaron Hickey (coscia), Kevin Schade (inguine) e Nathan Collins (caviglia) restano tutti fuori, insieme ai due sospesi Ivan Toney e Christian Norgaard, il quale dovrà scontare una squalifica di una partita a causa di un accumulo di cartellini gialli.

Mathias Jensen, Josh Dasilva (entrambi alla coscia) e Mikkel Damsgaard (al ginocchio) sono tutti prossimi al rientro, ma la partita di mercoledì potrebbe arrivare troppo presto per il trio, mentre Kristoffer Ajer sarà valutato dopo essere uscito dall’undici iniziale poco prima del calcio d’inizio nella vittoria contro il Luton a causa di un problema al piede.

Saman Ghoddos potrebbe continuare a ricoprire il ruolo di terzino destro di riserva se Ajer non dovesse essere in grado di partire, mentre il centrocampista Vitaly Janelt tornerà ad operare sulla fascia sinistra della difesa, mentre Baptiste sarà in vantaggio sulla sala macchine rispetto al sospeso Norgaard.

Probabili formazioni Brighton & Hove Albion vs Brentford

Possibile formazione iniziale del Brighton & Hove Albion:
Verbruggen; Veltman, Van Hecke, Igor, Milner; Gilmour, Gross; Adingra, Pedro, Mitoma; Ferguson

Possibile formazione iniziale del Brentford:
Flekken; Ajer, Mee, Pinnock, Janelt; Onyeka, Baptiste, Yarmolyuk; Mbeumo, Maupay, Wissa