La tappa della Coppa del Mondo di Are è stata annullata, perché c’era una persona positiva tra gli atleti coinvolti nelle gare di sci.

Il Caso di Coronavirus tra le piste di Are

Il Comitato organizzatore svedese ha annunciato che un adetto alle piste che era presente nel weekend scorso a Kvitfjell ha accusato uno stato febbrile. Finisce così la Coppa del Mondo di Sci Alpino Femminile, che prevedeva ancora lo slalom parallelo giovedì, un gigante venerdi, e uno slalom sabato. Secondo quanto riferito dalla Fisi, la comunicazione sarebbe arrivata oggi 11 Marzo 2020 nel pomeriggio quando si è venuto a conoscenza che un atleta maschile che si trovava sulle piste di Kvitfjell ha accusato appunto uno stato febbrile. La Fisi ha tenuto a precisare che l’Atleta in questione non ha avuto contatti con la delegazione italiana che hanno pranzato ognuno nei propri appartamenti per preacuzione, senza essere entrati in contatto con altri adetti.

Dopo l’annullamento della gara di Are la stagione è conclusa

Lo Sci alpino Femminile dopo l’annullamento delle gare di Cortina e di Are per coronavirus è quindi ufficialmente giunto al termine. Per lo Sci Alpino maschile invece sono rimaste ancora tra Sabato e Domenica a Kraniska Gora un gigante e uno slalom che chiuderanno anche la stagione maschile senza che gli Italiani però partecipino per le stringenti norme del comitato sloveno, lo ha comunicato la Fisi.

Per le atlete femminili dopo Are niente volata

Proprio perché è stata annullata la gara di Sci Alpino Femminile di Are Federica Brignone ha vinto la Coppa del Mondo generale: è la prima azzurra a riuscirci dopo le imprese di Thoeni, Gros e Tomba. Avrebbe dovuto difendere il primo (1378 punti) da Mikaela Shiffrin (1225) e da Petra Vlhova (1189), ma è saltato tutto. La stagione si chiude dopo 30 gare (quelle originariamente previste erano 41). La Brignone ha vinto anche la Coppa di combinata e quella di gigante, mentre quella di slalom e quella di parallelo andranno a Petra Vlhova.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20