Dopo il mezzo passo falso contro il Lecce allo Stadio di Via del Mare, il Cagliari riceve in casa la Sampdoria, che sembra rigenerata dalla cura Ranieri. I liguri non perdono da quattro gare e in solo questo ultimo poker di partite, hanno realizzato 8 dei 12 punti fin qui ora ottenuti in Campionato. I sardi invece si ritrovano al quarto posto, ma lo smacco subito lunedì a Lecce, quando in vantaggio per due reti si sono fatti rimontare nei minuti finali dalle reti di Lapadula e Calderoni, ha lasciato non poco l’amaro in bocca alla compagine di Maran, che sperava di restare al terzo posto in graduatoria.

Maran deve rinunciare a Olsen e Cacciatore

Dopo il clamoroso finale di Lecce, Maran, dopo aver perso due probabili punti, perde anche per squalifica il portiere Olsen e Cacciatore. Dall’infermeria dei rossoblù però giungono buone notizie: Luca Pellegrini e Ragatzu si sono regolarmente allenati in gruppo, mentre Ceppitelli e Faragò sono stati impegnati in un lavoro personalizzato, a causa di qualche piccolo acciacco da smaltire e non è detto che non riescano a recuperare per lunedì. Per Cigarini c’è stata una giornata di riposo precauzionale, per un fastidioso problema ai denti, ma con ogni probabilità scenderà in campo. Sul versante basso di destra se non dovesse giocare Faragò, potrebbe venire proposto Mattiello al posto di Lykogiannis. Per il centrocampo ci sono sempre molte soluzioni per Maran, il trio preferito è quello composto da Nandez, Cigarini e Rog, ma non è detto che qualcuno tra Castro, Ionita e Oliva, possa prendersi una maglia da titolare.

Ranieri deve sostituire Bertolacci e De Paoli

L’ultima sconfitta della Samp risale a un mese fa, quando al Dall’Ara di Bologna perse contro la squadra di Mihajlovic per 2-1. Da allora sono arrivate due vittorie e due pareggi per i blucerchiati. Il tecnico romano da quando è arrivato a Genova, ha improntato la squadra sui dettami del suo proverbiale 4-4-2. L’infortunio di Bereszynski aveva fatto retrocedere De Paoli sull’asse degli esterni bassi, ma l’ex clivense contro il Cagliari non ci sarà, causa un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia sinistra. Dunque Ranieri lo sostituirà con il norvegese Thorsby, riproponendo poi la squadra che domenica ha battuto l’Udinese, con Linetty al posto di Bertolacci, anche lui infortunatosi nel corso della gara contro i friulani, ma se per De Paoli si parla di un forfait per 15 giorni, per il romano Bertolacci, si tratta di una lesione muscolare al flessore della coscia destra, che lo terrà fuori dai campi di gioco per quasi due mesi.

Cagliari-Samp in numeri

ULTIMI 5 PRECEDENTI IN SERIE A:
2018-2019 Cagliari-Sampdoria 0-0
2017-2018 Cagliari-Sampdoria 2-2 12’ e 19’ Quagliarella (S), 56’ Farias (C), 60’ Pavoletti (C)
2016-2017 Cagliari-Sampdoria 2-1 37’ João Pedro (C), 86’ Fernandes (S), 88’ Melchiorri (C)
2014-2015 Cagliari-Sampdoria 2-2 28’ Gabbiadini (S), 38’ Obiang (S), 59’ rig. Avelar (C),
77Sau (C)
2013-2014 Cagliari-Sampdoria 2-2 26’ Ekdal (C), 89’ Gabbiadini (S), 90’+1 Conti (C), 90’+3 De Silvestri (S)

VITTORIE CON MAGGIOR SCARTO IN SERIE A:
1998-1999 Cagliari-Sampdoria 5-0 6’ Kallon (C), 55’ Muzzi (C), 68’ Vasari (C), 75’ Kallon (C), 77’ Berretta (C)
2007-2008 Cagliari-Sampdoria 0-3 33’ Volpi (S), 39’ Caracciolo (S), 45’ Maggio (S)

RISULTATI PIÙ FREQUENTI:
Cagliari-Sampdoria 0-0 (6 volte)

PARTITA CON IL MAGGIOR NUMERO DI GOL:
1975-1976 Cagliari-Sampdoria 5-3 22’ Piras (C), 25’ Quagliozzi (C), 31’ Virdis (C), 51’ Piras (C), 53’ Saltutti (S), 59’ Piras (C), 86’ Saltutti (S), 90’ Magistrelli (S)

STATISTICHE IN SERIE A (CAGLIARI IN CASA)
Giocate: 33
Vittorie Cagliari: 17
Pareggi: 12
Vittorie Sampdoria: 4
Gol Cagliari: 55
Gol Sampdoria: 32

STATISTICHE IN SERIE A (TOTALI)
Giocate: 66
Vittorie Cagliari: 23
Pareggi: 30
Vittorie Sampdoria: 13
Gol Cagliari: 81
Gol Sampdoria: 71

Il Cagliari è imbattuto da 11 gare di campionato (7 vittorie, 4 pareggi): i sardi non registrano una striscia così lunga senza sconfitte in Serie A dal febbraio 1972 (14 partite in quel caso).

Il Cagliari ha conquistato 13 punti nelle ultime cinque gare interne di questa Serie A: nei cinque maggiori campionati in corso solo quattro squadre hanno fatto meglio nelle cinque partite casalinghe più recenti (15 punti per la Juve, il Barcellona, il Liverpool e il Leicester).

La Sampdoria non ha subito gol nelle ultime due partite di Serie A contro il Cagliari: non registra una striscia più lunga senza reti al passivo contro i sardi dal 2005.

La Sampdoria ha una media di 1.5 punti a partita sotto la guida di Claudio Ranieri: i blucerchiati hanno fatto meglio solo con Luigi Delneri (1.76) e Sven-Göran Eriksson (1.52) nell’era dei tre punti a vittoria.

L’attaccante della Sampdoria Quagliarella, otto reti in 18 presenze di Serie A contro il Cagliari, è stato il secondo giocatore a realizzare una doppietta alla Sardegna Arena nel massimo campionato (nel dicembre 2017), dopo Mauro Icardi.

I probabili schieramenti di Cagliari-Sampdoria

Cagliari (4-3-2-1): Rafael; Mattiello, Klavan, Pisacane, Luca Pellegrini; Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan, Joao Pedro; Simeone. A disposizione: Aresti, Pinna, Lykogiannis, Waluliewicz, Ionita, Deiola, Oliva, Castro, Cerri, Ragatzu. Allenatore: Rolando Maran.

Indisponibili: Faragò (da valutare), Ceppitelli (da valutare), Birsa (25 giorni), Cragno (60 giorni), Pavoletti (4 mesi).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: nessuno.

Sampdoria (4-4-2): Audero; Thorsby, A. Ferrari, Colley, Murru; Ramirez, Ekdal, Linetty, Jankto; Quagliarella, Gabbiadini. A disposizione: Falcone, Avogadri, Murillo, Augello, Chabot, Regini, Vieira, Leris, E. Rigoni, Caprari, Maroni. Allenatore: Claudio Ranieri.

Indisponibili: Barreto (3 giorni), De Paoli (14 giorni), Bertolacci (45 giorni), Bonazzoli (50 giorni), Bereszynski (60 giorni).

Squalificati: nessuno.

Diffidati: De Paoli, A. Ferrari.

Cagliari-Sampdoria, uno sguardo alle quote
Cagliari-Sampdoria si prospetta una sfida interessante per gli scommettitori: i sardi in casa hanno ruolino di marcia strepitoso e la quota dell’1 è offerta a 2.25. l’X è quotato 3.25, mentre il 2 della Sampdoria è quotato a 3.40. Molto interessante la Combo 1+over 2.50 quotato 3.70. Il parziale p.t. X e finale 1 si trova a 5.50. L’over 2.50 si può giocare alla pari 2.
In tv su SKY CALCIO SERIE A e SKY CALCIO, canale 202 e 251, lunedì 2 dicembre ore 20.45.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.