calciomercato

Inzia ad infiammiarsi il calciomercato. In particolare modo per le italiane. Nella giornata di ieri, la Juventus ha ricevuto il sì di Arthur che sarà un giocatore bianconero a partire dalla prossima stagione.

Se la Juventus si rinforza, le rivali non rimangono a guardare. È notizia dell’ultima ora la trattativa tra l’Inter e Hakimi. Il terzino del Real Madrid, attualmente in prestito al Borussia Dortmund, ha già dato l’ok al trasferimento a Milano. L’Inter e il Real devono concordare il prezzo per concludere l’operazione. Il costo non dovrebbe superare i 40 milioni di euro.

Batte un colpo anche la Lazio. La società capitolina ha in pugno il difensore centrale albanese dell’Hellas Verona, Kumbulla. Il centrale era stato già dato alla Juventus e ancor prima all’Inter ma è stata la Lazio a prevalere. Il costo dell’intera operazione dovrebbe essere di circa 28 milioni di euro con eventuali bonus legati ai risultati. Un ottimo colpo per la squadra di Lotito che rafforza la sua linea difensiva.

L’Atalanta invece ha riscattato ufficialmente dal Chelsea, Mario Pasalic che dunque rimarrà a Bergamo anche il prossimo anno.

Si muove anche il Napoli che deve gestire due situazioni non facili. Callejon quasi sicuramente lascerà a fine stagione. Come suo sostituto, la società campana sta monitorando Under, ai margini del progetto giallorosso. Resta da definire la situazione di Milik che viene corteggiato dalla Juventus. Il polacco ha il contratto in scadenza nel 2021 e una sua partenza non è da escludere.Nelle ultime ore sembra essersi inserito anche il Milan che propone uno scambio alla pari con Kessie.

A. Milik

Milan che ha in pugno Szoboszlai; l’ufficialità arriverà dopo la nomina di Ralf Rangnick come nuovo allenatore dei rossoneri. Rossoneri che rimangono alla finestra per Luka Jovic, punta del Real Madrid che lascerà la capitale spagnola dopo un anno passato in panchina.

Ufficialmente il calciomercato inizia a settembre ma le big del nostro campionato non stanno perdendo tempo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20