Il Milan ha individuato in Asmir Begovic il vice-Donnarumma dopo l’addio di Pepe Reina, vicinissimo a trasferirsi all’Aston Villa. Il portiere bosniaco, di proprietà del Bournemouth e con passaporto canadese, ha giocato nell’ultima stagione nel Qarabagh, ma è pronto di ritornare nel calcio che conta. La trattativa si chiuderà sulla base di un prestito secco fino a giugno. Superata, quindi, la concorrenza di Viviano e Sportiello.

Amir Begovic:

Classe ’87, Begovic vanta 62 presenze con la nazionale bosniaca, ma soprattutto ha militato in tante squadre: Portsmouth, La Louvuere, Ipswich Town, Yeovil Town, Macclesfield, Stoke City e Chelsea, dove ha lavorato con Antonio Conte. Viene ricordato per aver segnato nel 2013 il gol più lungo di sempre con un rinvio da 92,6 metri.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.