Il presidente della Liga Spagnola Tebas Lomira ha varato un provvedimento che limiterà gli acquisti delle squadre spagnole. Le squadre della Liga potranno investire solo il 25% del ricavato provenienti dalla cessioni. Le squadre maggiormente coinvolte saranno Barcellona-Real Madrid e Atletico Madrid. Negli ultimi anni le tre big di Spagna hanno speso in lungo e in largo. Tra queste il Barcellona isembra essere quella a non navigare in ottime acque nell’aspetto finanziario. Non faranno parte di questo provvedimento gli scambi tra calciatori, quindi si potrà ancora assistere a scambi di giocatori con valori gonfiati. Quello che vogliono fare Juve e Barca nello scambio Artur-Pjanic.

Scambio Artur-Pjanic

Per aiutare la situazione finanziaria delle due squadre questa trattativa dovrà essere imbastita e chiusa entro il 30 giugno 2020, giorno in cui verrà chiuso il bilancio annuale di entrambe le società. Lo scambio viene fatto in quanto il valore degli attuali giocatori al netto dell’ammortamento degli stipendi si è abbassato rispetto al costo del valore dell’acquisto, permettendo così a Juve e Barca di fare una plusvalenza non infrangendo le regole del Fair play finanziario.  

Pare che l’accordo fra le due società sia già stato raggiunto. Ora i blaugrana e la juventus dovranno convincere Arthur ad accettare la destinazione Juventus. L’ex Gremio dal canto suo ad oggi non sembra convinto di lasciare il Barcellona, crede che il suo percorso con la maglia dei catalani non sia ancora terminato. Il Barca sta mettendo un po’ di pressione al giocatore mettendolo in panchina, preferendogli Arhur. E’ di poche ore fa la notizia di Sky Uk di un’offerta accettata da parte del Barca di 75 milioni da parte della Juventus per Arthur. Questo permetterebbe agli azulgrana di fare una bella plusvalenza

Barca-Lautaro

Il toto acquisto da parte del Barcellona di Lautaro è un tormentone che ormai sta andando avanti da qualche mese. Acquistare l’attaccante dell’Inter è relativamente semplice. Esiste una clausola rescissoria da 111 milioni di euro, chi vorrà acquistarlo dovrà versare tale cifra ed il Toro sarà suo. Ma come abbiamo indicato prima il Barca non naviga in buonissime acque e per far fronte a questa spesa dovrà cedere parecchi giocatori tra questi: Coutinho, Griezman, Junior Firpo, Semedo, lo stesso Arthur e Dembele.

Difficile partano tutti questi giocatori, ma il Barcellona sta lavorando per ottenere liquidità. Se ne sono sentite di ogni su possibile cifre offerte da parte della squadra di Messi: 70 milioni + i cartellini di Semedo e Vidal, o 70 milioni + Firpo. L’unica cosa certa di questa trattativa è che la clausola di 111 milioni di Lautaro è valida ed esercitabile entro il 15 Luglio, oltre questa data per il Barcellona si farà dura trattare con L’Inter la base d’asta andrà a salire piuttosto che scendere.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20