Allo Stadio Via del Mare si è disputata la sfida Lecce-Cagliari. La partita è terminata 2-2 grazie al gol di Calderoni. Il Primo tempo è stato di marca sara, con i rossoblu passati in vantaggio dopo 30 minuti. Nel secondo tempo il Lecce ha ribaltato una partita clamorosa, segnando il gol del pareggio a pochi secondi dalla fine

Le Formazioni

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli Rossettini Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakov Lapadula, La Mantia

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Nandez, Cigarini, Rog, Nainggolan, Joao Pedro; Simeone A disposizione: Rafael, Aresti, Pinna, Mattiello, Faragò, Walukievicz, Ionita, Oliva, Castro, Cerri. Allenatore: Maran

Primo Tempo

La partita è iniziata con qualche ora di ritardo, rispetto alle 20:45 di ieri sera, causa maltempo, di conseguenza il campo non era nelle migliori condizioni, non favorendo il gioco di ambo le squadre. 8’ Rispoli ha messo al centro un cross per La Mantia, l’attaccante salentino, non è riuscito a battere in rete, causa deviazione. Poche emozioni nei primi 25 minuti di match. 22’ Ammonito Lykogiannis. 28’ Rigore per il Cagliari, mani in area di La Mantia. 30’ Sul pallone si è presentato Joao Pedro, l’attaccante brasiliano ha spiazzato il proprio connazionale Gabriel. 36’ Lecce vicino al pareggio, La Mantia ha scoccato un tiro, il pallone è stato deviato dalla difesa cagliaritana, il pallone sembrava diretto in rete, ma Olsen con un guizzo ha salvato il risultato. L’arbitro ha concesso quattro minuti di recupero. 50’ Ammonito Rog.

Secondo Tempo

48’ Prima occasione per i pugliesi, cross per Lapadula, l’attaccante ex Milan ha colpito di test, non creando grande preoccupazione ad Olsen. 52’ Sempre Lapadula il più vivo del match, l’italo-peruviano ha tirato da ottima posizione, trovando la parata del portiere svedese. 56’ Si rifà vedere nuovamente in avanti il Cagliari, Nandez ha scoccato un diagonale dal limite dell’area piccola, con il pallone che è uscito di un soffio. Cagliari vicino al raddoppio. 58’ E’ uscito Rossettini al suo posto Meccariello. 60’ Occasionissima sprecata dai Sardi, Joao Pedro si è involato a tu per tu verso la porta del Lecce, ma sul più bello è scivolato, facendosi recuperare dagli avversari. 67’ Raddoppio Cagliari. Il centrocampista ex Inter ha scoccato un tiro dal limite, freddando l’incolpevole Gabriel. 69’ E’ entrato Farias al posto di Skolov. 76’ E’ entrato Ionita al posto di Simeone. 82’ Rigore per il Lecce. Batti e ribatti in area sarda, La Mantia ha colpita di testa, trovando la parata con le mani non di Olsen ma di Cacciatore, che causa un rigore scellerato.  83’ Pareggio Lecce, Lapadula di potenza ha segnato il rigore. 86’ Dopo la rete del 2-1, rissa tra Olsen e Lapadula, causata dal portiere svedese che non ha concesso all’attaccante di riprendere il pallone per rimetterlo subito al centro. Entrambi espulsi. 87’ E’ uscito Naingogolan al suo posto il portiere Rafael. 89’ Lecce vicino al pareggio, Farias ha saltato tutta l difesa, ha messo il pallone in mezzo per Tabanelli, ilo centrocampista ha sparato il pallone in curva, fallendo un’occasione clamorosa. 91’ Pareggio Lecce. Calderoni,. l’uomo dei gol in zona cesarini, riporta il Lecce sul 2-2, l’ex Atalanta ha scoccato un tiro ad incrociare che ha freddato Rafael. Tabellino

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli (88′ Dubickas), Rossettini (57′ Meccariello), Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Tabanelli; Shakov (69′ Farias); Lapadula, La Mantia. A disposizione: Riccardi, Vera, Benzar, Meccariello, Farias, Dubickas, Vigorito, Dell’Orco, Imbula, Gallo, Lo Faso. Allenatore: Liverani

CAGLIARI (4-3-2-1): Olsen; Cacciatore, Klavan, Pisacane, Lykogiannis; Nandez, Cigarini, Rog (87′ Mattiello); Nainggolan (87′ Rafael), Joao Pedro; Simeone (76′ Ionita). A disposizione: Rafael, Aresti, Pinna, Mattiello, Faragò, Walukievicz, Ionita, Oliva, Castro, Cerri. Allenatore: Maran

RETI: 30′ Rig. Joao Pedro (C), 67′ Nainggolan (C), 83′ Rig. Lapadula (L), 91′ Calderoni (L)

AMMONIZIONI: Lykogiannis, Rog (C), Farias (L)

ESPULSIONI: Cacciatore, Olsen (C), Lapadula (L)

RECUPERO: 4′ nel primo tempo, 7′ nel secondo tempo 

STADIO: Via del Mare

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.