Il collaudatore Ferrari Callum Illot viene promosso pilota sostituto di Alfa Romeo in Formula 1. Il 22enne che è stato runner-up del campione di Formula 2 Mick Schumacher lo scorso anno si dice che sia disponibile insieme a Robert Kubica come riservista regolare per l’Alfa Romeo, soprattutto se a Kubica viene impedito di gareggiare in altre categorie. Il giovane pilota potrebbe trovare una buona opportunità per dimostrare il suo talento.


Alfa Romeo al GP del Portogallo e di Spagna: Iberian back-to-back


Callum Illot: ha trovato un posto alla guida di Alfa Romeo?

Callum Ilott è entrato a far parte del team Alfa Romeo come sostituto pilota con effetto immediato. Ilott ha già maturato esperienza con il team guidato dalla Sauber. Nel 2019 ha provato a Barcellona e ​​nel 2020 ha preso parte allo Young Driver Test ad Abu Dhabi. Un utilizzo previsto nella prima sessione di prove libere del Gran Premio dell’Eifel all’epoca per Haas è fallito a causa del maltempo. Al Gran Premio del Portogallo dal 30 aprile al 2 maggio Ilott avrà un’altra possibilità sull’Alfa Romeo. Non è ancora noto se sostituirà Kimi Raikkonen o Antonio Giovinazzi. Illot dichiara: “Le due sessioni di allenamento che ho completato con la squadra negli ultimi due anni sono state estremamente utili per abituarmi al modo in cui lavora una squadra di Formula 1”, dice il britannico. “Sono fiducioso di poter decollare nel mio nuovo ruolo di pilota di riserva”.

Cosa dice il giovane pilota?

Il team principal Fred Vasseur sottolinea: “Il suo viaggio attraverso le serie giovanili è stato impressionante ed è senza dubbio uno dei giovani piloti più talentuosi da seguire. Ha già lavorato con noi e ha lasciato un’impressione duratura ogni volta grazie al suo lavoro. etica e buon feedback. Non ho dubbi che sarà un’aggiunta molto positiva per Robert Kubica, che non sarà disponibile in varie occasioni a causa dei suoi altri programmi di corse”, ha continuato il capo del team. “Callum avrà un programma completo e non vediamo l’ora di rivederlo in pista questo fine settimana”. Lo stesso Ilott attende con impazienza anche il suo primo incarico di allenamento ufficiale in Formula 1: “Non vedo l’ora di sedermi in macchina e aiutare la squadra a continuare i progressi”.

Pagina Twitter F1: https://twitter.com/f1

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20