Caos Napoli, Ancelotti esonerato!

Con un comunicato sulle proprie pagine social il Napoli ha ufficializzato l’esonero immediato di Carlo Ancelotti. L’incontro tra De Laurentiis e Ancelotti è avvenuto nella tarda serata di ieri all’hotel vesuvio dove il Presidente ha ufficializzato al tecnico la decisione. Nel post Udine le notizie su esonero e dimissioni erano circolate con frequenza, così come un presunto incontro negli uffici della Filmauro, tra Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso.

Il comunicato ufficiale della SSC Napoli

La storia tra Ancelotti ed il Napoli era cominciata il 23 Maggio 2018 con la foto insieme a De Laurentiis in cui due mimavano due pistole, come in missione. Erano i giorni del mancato scudetto per il Napoli e della separazione con Maurizio Sarri dopo 3 anni intensi e di grande calcio.

Ancelotti si disse motivato e felice della nuova avventura. Il tecnico romagnolo tornava in Italia dopo 8 anni ed era pronto a portare il Napoli all’ultimo step quello della vittoria.

Ma 566 giorni dopo l’epilogo è finito nel peggiore dei modi: il Napoli, seppur agli ottavi di Champions, è settimo in campionato con 21 punti dopo 15 giornate a -17 dall’Inter capolista e – 8 dal Cagliari quarto. Un esonero che purtroppo è giustificato dai risultati assolutamente scadenti in questo inizio di stagione.

Domani verrà probabilmente ufficializzato Gennaro Gattuso alla guida degli azzurri con un contratto di 6 mesi fino a Giugno con opzione fino al 2021.

 

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20