fbpx
Settembre19 , 2021

Carlos Sainz è una minaccia per gli avversari?

Related

Sheffield United-Southampton: pronostico e possibili formazioni

Cercando di replicare in qualche modo la loro vittoria...

Italia top nello Skiroll Tanel

Italia top nello Skiroll Tanel in coppa Barp in...

Queens Park Rangers-Everton: pronostici, notizie sulla squadra, formazioni

Due squadre che cercano di riprendersi dalle deludenti sconfitte...

Preston North End-Cheltenham Town: pronostico e possibili formazioni

Il Cheltenham Town è impegnato per la prima volta...

Share

Domani domenica 23 maggio, si correrà uno dei Gran Premi più attesi nella stagione di Formula Uno: il GP di Monaco. Questa mattina sabato 22 maggio, si sono tenute le prove libere e sul podio si sono piazzati al primo posto Verstappen, al secondo Sainz e al terzo Leclerc. La Ferrari è carica e la domanda è solo una: Carlos Sainz è una minaccia per gli avversari?


Prove libere 3 di Monaco: Verstappen primo


Carlos Sainz è una minaccia in pista?

Dai risultati che ha ottenuto nelle prove libere verrebbe da rispondere “Sì, è una minaccia”. Il Gran Premio però si correrà domani e in pista può succedere di tutto. Il pilota spagnolo comunque è molto sicuro delle proprie potenzialità e anche del fatto che possa dare del filo da torcere agli avversari. Prima di correre le prove libere, Sainz aveva ricevuto i complimenti dagli altri piloti e aveva dichiarato: “Siamo vicini ad essere una vera minaccia ma dobbiamo aspettare le terze prove libere. Possono accadere molte cose in due giorni. Vedremo, ma è bello essere così vicino alla testa, è il posto che si merita la squadra”.

Inoltre il circuito di Monaco è una pista ostica, che presenta diverse difficoltà e che Sainz dovrà affrontare con una macchina nuova: “Sono abituato a una macchina diversa su queste strade con un equilibrio molto diverso e devo ridefinire di nuovo i miei riferimenti, riadattare la mia guida e costruire la fiducia con la macchina a poco a poco”. Nella gara di domani potrebbe succedere di tutto, certo è che la Ferrari punta a prendersi un posto sul podio.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20