fbpx

Caso Eriksen: quale la differenza tra infarto e arresto cardiaco?

Date:

Gli Europei 2020 oltre al grande spettacolo che stanno offrendo, saranno anche ricordati per il brutto episodio che ha colpito Christian Eriksen. Il giocatore della Danimarca durante la sfida contro la Finlandia è stato vittima di un arresto cardiaco. Fortunatamente i soccorsi sono stati tempestivi e ora il calciatore è in ospedale ma sta bene. Il caso Eriksen ha aperto diverse discussioni sul tema dei controlli sportivi ma anche dell’informazione. Si conosce la differenza tra infarto e arresto cardiaco?


Mauricio Pochettino invia un messaggio di vicinanza ad Eriksen


Il caso Eriksen apre domande sugli eventi cardiaci: quanto si sa a riguardo?

Durante la partita di Euro 2020, Danimarca – Finlandia, che si è giocata sabato 12 giugno, si è sfiorata la tragedia. Il giocatore della Nazionale danese Christian Eriksen è stato colpito da un grave malore: si è accasciato a terra al 43esimo minuto di gioco senza aver preso botte precedentemente. Grazie all’intervento tempestivo del compagno di squadra Kjaer e ai massaggi cardiaci con anche uso di defibrillatore da parte dei medici, Eriksen è vivo. Ciò che è successo in campo è uno dei pochi episodi a lieto fine. Il caso Eriksen ha così aperto discussioni in merito alla conoscenza generale delle patologie cardiovascolari e anche degli eventi che possono colpire il cuore. Si conosce la differenza tra infarto e arresto cardiaco? In molti pensano che le due manifestazioni siano collegate o addirittura la stessa cosa. In realtà non è così.

Cause e sintomi dell’infarto

L’infarto è un’ostruzione parziale o totale di una coronaria e cioè un’arteria che porta il sangue al cuore. Se quest’ultima si chiude, le cellule del cuore muoiono. Le cause per cui un’arteria si ostruisce possono essere: il colesterolo alto, l’ipertensione arteriosa, il fumo e tante altre. I sintomi principali di un infarto sono:

  • dolore toracico che si estende al braccio sinistro, collo e mandibola
  • sudorazione fredda
  • stanchezza
  • malessere generale
  • Nelle donne si può manifestare anche con: vomito, nausea, dolore addominale

È fondamentale sapere che non bisogna assolutamente perdere tempo se si dovessero presentare sintomi simili, ma che è invece necessario intervenire tempestivamente.

Cause e sintomi dell’arresto cardiaco

L’arresto cardiaco è un evento diverso rispetto all’infarto. Ciò che accade al cuore è un vero e proprio blackout. Il nostro organo vitale cessa di funzionare improvvisamente perchè la sua attività elettrica non funziona più. In questo caso il massaggio cardiaco immediato è fondamentale per salvare la vita al malcapitato e anche per evitare danni permanenti al cervello e all’organismo. L’arresto cardiaco ha come sintomi principali la perdita di coscienza e della respirazione. Potrebbe anche succedere come nel caso dell’infarto ovvero dolore toracico e grande affaticamento. Le cause più comuni per cui si verifica questo grave stop del cuore sono:

  • aritmia
  • infarto
  • scompenso cardiaco
  • tamponamento cardiaco
  • severa miocardite
  • insufficienza respiratoria
  • Sindrome di Brugada
  • canalopatie

Nel caso di Eriksen, l’intervento di Kjaer è stato fondamentale in quanto il giocatore ha mantenuto il sangue freddo evitando al compagno il soffocamento. Inoltre i medici sono accorsi subito e nonostante gli abbiano praticato il massaggio cardiaco per diversi minuti, sono riusciti a salvarlo.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
Sara Orlandini
Ciao! Sono Sara Orlandini e ho 23 anni, sono appassionata di sport amo scrivere, leggere e per questo ho deciso di unire queste passioni scrivendo articoli sportivi. Spero un giorno di diventare giornalista sportiva, nel frattempo mi guardo le partite (ma non solo!) e ve le racconto!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

-Venezia-Genoa- 1-2: doppietta degli ospiti con Portanova e Yeboah

Oggi 14 Agosto nello Stadio Pierluigi Penzo alle ore...

C’è sempre Immobile, la Lazio passa contro il Bologna

Gara scorbutica e nervosa quella tra biancocelesti e felsinei....

Il Torino chiude per Schuurs e non molla Makengo

Sorrisi sul campo e anche sul mercato. Il Torino...

L’Inter soffre, ma vince 1-2 al debutto con il Lecce

Gara più complicata del previsto per i nerazzurri contro...