Giornata di Champions League ricca di sorprese. Il Real Madrid si salva in extremis col Borussia M’Gladbach, 2-2 il risultato finale. Nel Girone C vincono City e Porto, l’Atletico ringrazia Felix nella gara contro il Salisburgo.

Come sono andate le partite di Champions League?

Borussia M’Gladbach-Real Madrid 2-2

Il Real Madrid delude ma riesce a salvarsi contro un Borussia più pericoloso del solito. Thuram guida i tedeschi in una partita incredibile, già segnata nel primo tempo con un suo guizzo. Nella ripresa la seconda rete del figlio d’arte non atterra i Blancos che grazie a Benzema e Casemiro riescono a salvarsi. Situazione già molto chiara nel Girone B: lo Shakhtar è primo con 4 punti, inseguono Borussia e Inter, il Real è clamorosamente ultimo con un solo punto.

Shakhtar Donetsk-Inter 0-0: pareggio incolore per i nerazzurri

OM-Manchester City 0-3

Tutto semplice per il Manchester City di Guardiola che espugna il Velodrome per 3-0. La gara si sblocca al 18′ grazie a De Bruyne che pesca Ferran Torres in area di rigore. Il City nel primo tempo ha poi altre occasioni per raddoppiare con Laporte e Zinchenko, Villas Boas non riesce a trovare la chiave per sbloccare i suoi. Nella ripresa dopo un primo timido tentativo con Thauvin, il City dilaga con le reti di Gundogan e Sterling.

Atletico Madrid-Salisburgo 3-2

Felix festeggia la rete del Salisburgo (Champions League)
Joao Felix festeggia la rete del 3-2 contro il Salisburgo

Partita bellissima al Wanda Metropolitano, forse la più avvincente dell’intero martedì di Champions League. A discapito del pronostico gli austriaci del Salisburgo danno molto filo da torcere alla banda di Simeone, che spaventa gli ospiti prima con Felix, traversa per lui, e poi con Savic. La rete per i Colchoneros arriva al 29′ con Llorente, bravo a centrare la porta dal limite dell’are di rigore. Tutto fila liscio, fino a che il Salisburgo si risveglia. Al 40′ il promettente Domink Szoboszlai batte Oblak dall’area piccola di rigore, è il segnale che Marsch voleva. Nella ripresa ancora reti e spettacolo: Berisha la porta sul 2-1 per gli austriaci, ma Felix la pareggia immediatamente. Il 2-2 sembra il risultato finale ma una nuova giocata del portoghese sigilla la vittoria per gli spagnoli.

Porto-Olympiacos 2-0

Nel Girone del City, il Porto riesce a portare a casa tre pesantissimi punto contro i greci dell’Olympiacos. All’11 i portoghesi passano in vantaggio grazie ad un regalo della difesa greca: è Vieira a siglare la rete dell’1-0. Gli ospiti rispondono con un pallonetto di Valbuena e di una girata di Randjelovic ma è sempre il Porto a guidare il tabellino. Quest’ultimo viene rimpolpato nel finale con la seconda rete di Sergio Oliveira.

Leggi anche:

Liverpool-Midtjylland 2-0: seconda vittoria per i Reds

L’Ajax scappa ma Zapata la riprende: 2-2 a Bergamo

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20