fbpx
Novembre30 , 2021

Chelsea-Juventus 4-0: Caporetto bianconera a Londra

Related

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Gp Arabia Saudita: orari e dove vederlo

Il Gp d'Arabia Saudita è il penultimo appuntamento del...

Share

Chelsea-Juventus è un’autentica disfatta per i bianconeri. Un 4-0 pesante che mette la Vecchia Signora con le spalle al muro. Il risultato maturato infatti porta i Blues di Tuchel al primo posto in classifica grazie alla differenza reti. Il Chelsea festeggia, la Juventus deve porsi qualche domanda.

Quali sono state le scelte dei tecnici?

Tuchel propone il classico 3-4-2-1. Mendy in porta e difesa con Chalobah, Thiago Silva (non al meglio) e Rudiger. Sulle corsie esterne James e Chilwell, in mezzo Kantè e Jorginho. Sulla trequarti Zjyech e Hudson-Hodoi a fare da supporto a Pulisic.
Allegri risponde con un 4-4-2. Szczesny tra i pali e linea difensiva con Cuadrado, De Ligt, Bonucci e Alex Sandro. A centrocampo giocano Rabiot, Locatelli, McKennie e Bentancur. Infine completano l’undici bianconero Morata e Chiesa come coppia d’attacco.
Arbitra il match il direttore di gara Jovanovic, si gioca allo Stamford Bridge di Londra.

Chelsea-Juventus: sintesi

Blues subito aggressivi e propositivi, c’è una sola squadra in campo. Il muro bianconero crolla dopo venticinque minuti, l’autore del vantaggio è Chalobah sugli sviluppi di un corner. I bianconeri avrebbero anche la chance del pareggio immediato con Morata, ma il salvataggio di Thiago Silva sulla linea è miracoloso. Nel finale i blues vanno ancora vicini al raddoppio, ma al riposo si va con una sola rete di differenza.
Nel secondo tempo la Juventus non scende in campo. Il Chelsea domina tatticamente, fisicamente e psicologicamente, in pratica sbrana la Juventus. L’uno due terrificante firmato da James e Hudson-Hodoi rispettivamente al 56′ e al 58′ spegne definitivamente la Juventus. I bianconeri non reagiscono e il film dell’orrore si chiude con la quarta rete di Werner allo scadere. Il Chelsea ora è primo, la Juventus fa la figuraccia.

Commento Chelsea-Juventus

Partita senza storia, il Chelsea ha meritato la vittoria e il primato. La Juventus ha pensato solo a difendersi, ricascando nel solito errore che l’ha condizionata negli ultimi anni di campagna europea. In Europa se non proponi perdi, ormai il calcio è questo. L’unico a salvarsi è il solo Locatelli, il resto della squadra è stato desolante. La società deve porsi delle domande su squadra e nuovo corso.
Ottima partita dei blues. Squadra solida e prolifica, davvero un’ottima squadra. Tutti promossi nella banda di Tuchel, soprattutto James. La squadra gioca a pallone e lo fa in maniera divertente. Uomini al posto giusto nel momento giusto, pressing asfissiante e continua proposta di gioco offensivo. Non si diventa campioni d’Europa per caso. Allegri prenda nota di questa squadra.

Young Boys-Atalanta 3-3

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20