Martedì 13 aprile 2021 alle 21.00 al Ramón Sánchez-Pizjuán si disputerà Chelsea-Porto, match di ritorno dei quarti di finale di Champions League. Nella gara di andata i Blues si sono imposti per 2 a 0 sui lusitani grazie alle reti di Mount e Chilwell, ipotecando il passaggio in semifinale. Il Porto per qualificarsi dovrà vincere con 3 gol di scarto.

Come arrivano le due squadre?

Nell’ultima giornata di campionato il Chelsea ha rifilato un poker in casa del Crystal Palace, grazie alla doppietta di Pulisic e alle reti di Havertz e Zouma. I Blues hanno così rimediato alla netta sconfitta rimediata nel turno precedente in casa contro il West Bromwich Albion, vittorioso per 5 a 2. La squadra di Tuchel occupa la quinta posizione in classifica a quota 54 punti, a -1 dal West Ham e a -2 dal Leicester City. I londinesi agli ottavi hanno eliminato la Juventus di Andrea Pirlo.

Il Porto nell’ultima giornata ha vinto 2 a 0 in casa del Tondela, grazie alle reti di Martinez e Taremi. I lusitani si trovano al secondo posto della Primeira Liga con 60 punti, a -6 dalla capolista Sporting Lisbona e a +3 sul Benfica. La squadra di Conceição agli ottavi ha battuto l’Atletico Madrid di Simeone.

Le probabili formazioni di Chelsea-Porto

Tuchel dovrebbe schierare il consueto 3-4-2-1 con Mendy in porta e difesa a 3 composta da Azpilicueta, Christensen e Rüdiger. A centrocampo spazio a Jorginho e Kovacic, mentre sulle fasce ci saranno a sinistra Chilwell, autore del 2 a 0 dell’andata, e a destra Reece James. Davanti ballottaggio tra Werner e Giroud per il ruolo di centravanti, con il primo al momento favorito, supportato da Havertz e Mount.

CHELSEA (3-4-2-1): Mendy; Azpilicueta, Christensen, Rüdiger; James, Jorginho, Kovacić, Chilwell; Mount, Havertz; Werner.

Allenatore: Tuchel

Il Porto cercherà di ribaltare il risultato dell’andata e per farlo Conceição proporrà un 4-4-2 molto offensivo. In porta spazio a Marchesin, mentre in difesa la coppia centrale sarà composta da Mbemba e Pepe, mentre Manafà e Zaidu Sanusi agiranno come terzini. A centrocampo agiranno Uribe e Otavio, con Jesus Corona a sinistra e Sergio Oliveira a sinistra. In attacco accanto a Marega torna Taremi, assente per squalifica come Sergio Oliveira nella gara di andata.

PORTO (4-4-2): Marchesín; Manafá, Mbemba, Pepe, Zaidu Sanusi; Sérgio Oliveira, Uribe, Otávio, Corona; Taremi, Marega.

Allenatore: Conceição

Dove vedere Chelsea-Porto?

Il match di ritorno dei quarti di finale di Champions League Chelsea-Porto sarà trasmesso martedì 13 aprile alle 21.00 in diretta esclusiva da Sky sul canale Sky Sport (numero 253 del satellite). La sfida sarà visibile anche in streaming attraverso la piattaforma Sky Go o tramite Now Tv.


Porto-Chelsea 0-2: i Blues battono i lusitani


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20