fbpx

Chelsea vs Red Bull Salisburgo – pronostico e possibili formazioni

Date:

Il Chelsea affronta il Red Bull Salisburgo nel Gruppo E della Champions League mercoledì 14 settembre, con i Blues che cercano di vincere la prima partita di Graham Potter alla guida del club. Il Salisburgo, nel frattempo, ha ottenuto un rispettabile pareggio per 1-1 contro il Milan la scorsa settimana. Il calcio di inizio di Chelsea vs Red Bull Salisburgo è previsto alle 21

Anteprima della partita Chelsea vs Red Bull Salisburgo : a che punto sono le due squadre

Chelsea

È stata una settimana tumultuosa per il Chelsea, che ha deciso di licenziare Thomas Tuchel dopo la sconfitta per 1-0 contro la Dinamo Zagabria di martedì scorso, prima di sostituirlo poco più di 24 ore dopo con l’ex manager del Brighton & Hove Albion Graham Potter con un accordo quinquennale. Tuchel, che ha vinto la Champions League nella sua prima stagione in carica prima di perdere ai rigori contro il Liverpool in entrambe le finali delle coppe nazionali della scorsa stagione, sarà per sempre ricordato con affetto dalla tifoseria del Chelsea, ma il nuovo proprietario Todd Boehly sembra aver ritenuto che la forma balbettante della squadra nella prima parte della campagna fosse un segno di un malessere che potrebbe rivelarsi difficile da superare sotto la gestione del tedesco. Avendo investito circa 250 milioni di sterline in diversi nuovi acquisti durante la sua prima finestra estiva di trasferimenti al club, Boehly non manca di ambizione e spera che Potter possa fare la sua magia su un gruppo di giocatori di talento. Il 47enne ha conquistato 13 punti nelle sei partite disputate dal Brighton in questa stagione, dopo aver guidato i Seagulls al loro più alto risultato di sempre in massima serie, chiudendo al nono posto la scorsa stagione. Tuttavia, la visita di mercoledì al Salisburgo sarà la prima partita di Potter in Champions League, a dimostrazione della rapidità con cui dovrà adattarsi al salto di categoria nel suo nuovo ambiente. Secondo alcune indiscrezioni, Boehly avrebbe cercato di convincere Tuchel a passare a una formazione 4-3-3, sarà interessante vedere se l’inglese rimarrà fedele alla difesa a tre che gli ha portato grandi successi con il Brighton, soprattutto perché è quella a cui anche la maggior parte del suo nuovo gruppo è abituata negli ultimi tempi. Un aspetto che potrebbe giocare a suo favore è che Chelsea e Brighton condividono una debolezza percepita: la mancanza di un vero e proprio marcatore. Resta da vedere quale individuo Potter preferisca in generale in un ruolo centrale; con giocatori del calibro di Pierre-Emerick Aubameyang, Kai Havertz, Raheem Sterling e Armando Broja tra cui scegliere, le opzioni non gli mancano di certo.

Red Bull Salisburgo

Il Salisburgo, invece, partecipa alla fase a gironi della Champions League per la quarta volta consecutiva, dopo aver raggiunto le fasi a eliminazione diretta per la prima volta nella scorsa stagione. Nonostante l’eliminazione per 8-2 dal Bayern Monaco agli ottavi di finale, il gruppo Red Bull ha mantenuto Matthias Jaissle come allenatore, e il 34enne spera anche di aiutare il Salisburgo a conquistare il decimo titolo consecutivo nella Bundesliga austriaca entro la fine della campagna attuale. Il Salisburgo ha vinto sette delle otto partite interne disputate finora, e ha esordito con un meritevole pareggio per 1-1 in casa dei campioni d’Italia del Milan in Champions League la scorsa settimana. A Jaissle piace che la sua squadra giochi con intensità e questo è esattamente ciò che ha fatto per la maggior parte della partita, con Noah Okafor che ha premiato la pressione della sua squadra con un’apertura al 28° minuto. Tuttavia, il Salisburgo si è stancato verso la fine di ogni tempo, con Alexis Saelemaekers che ha riportato i padroni di casa in vantaggio con una conclusione tranquilla dai 10 metri cinque minuti prima dell’intervallo. Alla fine, il pareggio è stato probabilmente il risultato più giusto e i campioni d’Austria sperano di poterlo sfruttare mercoledì a Stamford Bridge.


Tutte le partite di Champions League

Notizie dalle squadre

Il Chelsea rimarrà senza il centrocampista chiave N’Golo Kante, il cui infortunio al bicipite femorale potrebbe tenerlo fuori dall’azione fino a dopo la pausa internazionale. Poiché i Blues non saranno impegnati in Premier League fino alla sfida di domenica contro il Liverpool – e ci sono notevoli dubbi sulla fattibilità di questo incontro, visto che il giorno successivo si terranno i funerali della Regina a Londra – Potter potrebbe scegliere quello che considera il suo undici più forte in questa fase iniziale della sua carriera al Chelsea. È probabile che si affidi a una difesa a tre: Reece James dovrebbe giocare nel suo ruolo preferito di terzino, mentre Ben Chilwell e Marc Cucurella si contenderanno il posto sulla fascia opposta. Quest’ultimo potrebbe vincere questo particolare duello, visto che Potter apprezza chiaramente il giocatore, avendolo acquistato dal Brighton prima di venderlo al Chelsea con un profitto significativo in estate. A centrocampo, Jorginho potrebbe fare coppia con Matteo Kovacic, mentre Mason Mount, Sterling e Havertz formerebbero un terzetto fluido. Il Salisburgo, invece, ha una serie di problemi di infortuni: Maximilian Wober, Oumar Solet, Kamil Piatkowski, Bryan Okoh, Mamady Diambou, Ousmane Diakite, Samson Tijani, Luka Sucic, Justin Omoregie e Sekou Koita dovrebbero essere tutti esclusi dalla trasferta di Londra. Strahinja Pavlovic è l’unico centrale in forma del club, il che significa che Andreas Ulmer o l’ex Brighton Bernardo potrebbero dover affiancare Pavlovic, nonostante entrambi siano naturalmente terzini sinistri. L’adolescente Benjamin Sesko ha giocato solo dalla panchina contro il Milan dopo aver subito una botta, ma dovrebbe essere in grado di partire titolare dopo aver aperto le marcature nel weekend contro il Ried.

Probabili formazioni Chelsea vs Red Bull Salisburgo

Possibile formazione iniziale del Chelsea:
Mendy; Fofana, Silva, Koulibaly; James, Jorginho, Kovacic, Cucurella; Mount, Havertz, Sterling

Red Bull Salisburgo possibile formazione iniziale:
Kohn; Dedic, Pavlovic, Ulmer, Bernardo; Capaldo, Seiwald, Kjaergaard; Kameri; Sesko, Okafor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

Red Bull e budget cap: tanto tuonò che alla fine (non) piovve

"Tanto rumore per nulla", recitava una nota opera di...

Stankovic alla Sampdoria, il serbo è l’erede di Giampaolo

È atteso nelle prossime ore l'annuncio ufficiale di Dejan...

Siviglia vs Borussia Dortmund – pronostico e possibili formazioni

Il Siviglia cercherà di ottenere la sua prima vittoria...

Real Madrid vs Shakhtar Donetsk – pronostico e possibili formazioni

Il Real Madrid cercherà di ottenere tre vittorie consecutive...