fbpx
Settembre22 , 2021

Chievo-Livorno 0-1 , vittoria a sorpresa degli ospiti

Related

Angers vs Marsiglia: pronostico e possibili formazioni

Il Marsiglia punta a continuare il suo inizio di...

Monaco vs Saint-Etienne: pronostico e possibili formazioni

Il Monaco ospita il Saint-Etienne nella partita di Ligue...

Roma guai sulla destra: idea Diogo Dalot

La trasferta a Verona evidenzia mancanze di una Roma...

L’Atalanta gioca con grande spirito

L'Atalanta gioca grande spirito, dice Gasperini, intervistato da Dazn...

Prima vittoria al Gewiss Stadium per la Dea

Prima vittoria stagionale al Gewiss Stadium per la squadra...

Share

Nel sabato di Serie B, allo Stadio Bentegodi di Verona, è andata in scena Chievo-Livorno, partita valida per la 26a giornata di campionato. I padroni di casa vengono clamorosamente sconfitti in casa dagli ultimi in classifica, fermando la loro corsa promozione. Questo successo riporta speranza ai toscani che credono ancora al salvezza, anche se è ancora molto lontana.

FORMAZIONI:

CHIEVO (4-3-1-2): Semper; Cesar, Renzetti, Leverbe, Frey; Obi (61° Vignato), Segre, Giaccherini (77° Morsay) , Garritano (4° Esposito), Djordjevic, Meggiorini. Allenatore: Marcolini.

LIVORNO (5-4-1): Plizzari; Di Gennaro, Del Prato, Porcino, Bogdan, Boben; Luci, Awua, Marsura (66° Murilo), Ferrari (77° Simovic), Marras (71° Trovato) . Allenatore: Breda.

LA PARTITA:

PRIMO TEMPO:

In un clima surreale, con lo stadio Bentegodi vuoto a causa dell’emergenza Corona virus, la partita comincia, con le due squadre che hanno obiettivi nettamente differenti.

Il Bentegodi, chiuso al pubblico per questo Chievo-Livorno a causa dell'emergenza Corona virus.

Il Livorno, cercherà di difendersi, per cercare di uscire dal campo con almeno un punto, ed infatti Breda ha impostato un 5-4-1 super difensivo. Il Chievo invece si è schierato in campo con il solito 4-3-1-2, per cercare di trovare 3 punti per continuare la corsa verso la promozione.

Il sorteggio del campo al Bentegodi.
Il sorteggio del campo al Bentegodi

Dopo soli 4 minuti però Marcolini deve subito effettuare un cambio, con l’infortunato Garritano che non riesce a proseguire la partita e viene sostituito da Esposito.

Il Livorno in questo inizio di gara sembra più propositivo, e mantiene a lungo il possesso del pallone cercando poi di creare qualche pericolo alla difesa avversaria. Al 13° buona iniziativa di Del Prato con una buona iniziativa arriva sul fondo e mette al centro il pallone per l’accorrente Awua, la cui conclusione è però sbilenca e finisce sul fondo.

I primi 20 minuti di gara si giocano in maniera lenta e con ritmi molto bassi, con entrambe le squadre che faticano a creare occasioni da gol.

Ci prova con qualche cross il Chievo, ma Plizzari e la difesa amaranto sono sempre attenti e respingono.

Finalmente al 33° il Chievo riesce a creare una bella occasione, con Djordjevic che serve Meggiorini che si coordina al volo calciando in porta; Plizzari però riesce ottimamente a respingere la sfera. Cresce la spinta dei padroni di casa, che cercano di portarsi in vantaggio con più insistenza in questo finale di prima frazione.

Nonostante la maggiore spinta dei veronesi, il Livorno riesce comunque a difendersi bene, con l’assetto difensivo impostato da Breda che regge ottimamente.

Nel finale si rivede il Livorno, con Ferrari che impegna Semper e poi Awua che calcia di poco a lato.

Si conclude dunque a reti bianche, sul punteggio di Chievo-Livorno 0-0, la prima frazione di gara.

SECONDO TEMPO:

Parte forte il Chievo, con Meggiorini che dopo 3 minuti dall’inizio della ripresa controlla al limite una corta respinta della difesa avversaria, ma la sua conclusione non trova la porta.

Nel momento migliore del Chievo arriva però il vantaggio ospite con Ferrari, che servito da Marras dopo una corsa difesa della difesa di casa infila in rete da due passi. Chievo-Livorno 0-1 è ospiti a sorpresa in vantaggio.

Il Chievo allora prova a svegliarsi, ma il Livorno in contropiede è sempre pericoloso.

Nonostante il pressing veronese il Livorno regge bene e riesce a tenere il vantaggio fino alla fine, trovando 3 punti fondamentali, che riaprono le speranze salvezza dei toscani, ancora però molto lontani dall’obiettivo.

TABELLINO:

RISULTATO: Chievo-Livorno 0-1.

MARCATORI: 57° Ferrari (L).

AMMONITI: Ferrari (L), Awua (L), Marras (L), Luci (L), Meggiorini (C).

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20