― Advertisement ―

spot_img

Torino-Frosinone: probabili formazioni e dove vederla

Gara valida per la trentatreesima giornata del campionato italiano di Serie A 2023/2024. I granata devono provare a vincere per non uscire dai primi...
HomeCalcioCioffi torna all'Udinese, esonerato Sottil

Cioffi torna all’Udinese, esonerato Sottil

Dopo quello di Andreazzoli ad Empoli, si profila un altro ritorno in Serie A. L’ Udinese infatti ha deciso di richiamare in panchina Gabriele Cioffi, che torna cosi in Friuli dopo la prima esperienza di un anno e mezzo fa, esonerando Sottil, che paga un avvio stagionale deludente e senza ancora una vittoria all’attivo.

CIOFFI TORNA ALL’ UDINESE: UFFICIALE L’ ESONERO DI SOTTIL

Il pareggio casalingo ottenuto nell’ ultimo turno di campionato contro il Lecce, seppur prezioso in chiave salvezza, ha convinto il club friulano a cambiare guida tecnica nel tentativo di scuotere una squadra, capace di ottenere soltanto 6 punti in nove partite, e senza mai ancora vincere una partita. Stavolta Sottil non è riuscito ad incidere come nella passata stagione quando si ritrovò per un paio di giornate in vetta alla classifica. A prendere il suo posto sarà nuovamente Gabriele Cioffi, già al timone dei bianconeri durante la stagione 2021/22, quando subentro’ a Luca Gotti. In queste ore si sta liberando dal Verona,ultima squadra allenata fino all’ ottobre del 2022 e al quale era ancora legato da un contratto fino al prossimo giugno, per firmare un accordo fino al termine della stagione con opzione valida fino al 30 giugno 2025 in caso di salvezza.

SOTTIL ESONERATO: IL COMUNICATO DELL’ UDINESE

“Udinese calcio comunica di aver sollevato dall’incarico della Prima Squadra Andrea Sottil. Al mister vanno i più sentiti ringraziamenti per la professionalità e l’ impegno sempre dimostrati e per i bei momenti vissuti insieme in questo anno e mezzo in cui ha guidato la squadra. Lasciano il club anche i collaboratori Gianluca Cristaldi, Salvatore Gentile, Jacopo Alberti ed Eugenio Vassalle che il club ringrazia per il lavoro svolto. Grazie mister e in bocca al lupo”.

La Salernitana esonera Sousa e riparte da Filippo Inzaghi