Immobile al Napoli? la volontà del giocatore è chiara

L’attaccante della Lazio, Ciro Immobile accetta l’offerta del Napoli. Il ragazzo di Torre Annunziata sembra aver dato il suo benestare alla squadra partenopea. Il giornalista Ciro Venerato ne è sicuro e rilascia queste dichiarazione a proposito rilasciate a “TV Luna”: «La mia non è una supposizione, è una certezza: Immobile ha già detto sì al Napoli». L’affare Immobile al Napoli sembra in rotta di arrivo.

Lazio, Ciro Immobile, una foto proveniente dal suo profilo Instagram

Il pressing degli azzurri su Ciro Immobile

Il fatto che Ciro Immobile fosse un chiaro obiettivo della formazione napoletana era già chiaro da diverso tempo. Lo stesso centravanti della Lazio durante una diretta Instagram rivela un retroscena legato al club della sua regione di origine. Ciro afferma: «Sono stato vicino al Napoli». Il calciatore classe 1990 continua, nella videoconferenza su Instagram: «fino a quando non sono arrivato alla Lazio ho sperato di giocarci». Antonio Corbo giornalista della Repubblica scrive dell’interesse della compagine di Aurelio De Laurentis riguardo Ciro Immobile. Il giornalista della testata italiana fra le altre cose scrive: «Con i soldi delle cessioni se il mercato non svilisce le quotazioni, Gattuso suggerisce un nome impossibile: Immobile. Anche Giuntoli sembra d’accordo». Questo l’articolo per intero. Immobile al napoli, sembra quindi più che una suggestione.

Italia-Portogallo, Quaresma e Ciro Immobile
Italia-Portogallo, Quaresma e Ciro Immobile

Non solo Immobile al Napoli, dentro Belotti e fuori Milik

L’affare che porterebbe Immobile al Napoli è il principale, ma non l’unico. Infatti nella testa del tecnico calabrese e della dirigenza ci sarebbe anche Andrea Belotti. La squadra di Gennaro Gattuso, ha un’intenzione ben precisa: proseguire con il 4-3-3 e fare molti cambiamenti. Il primo di tutti è capire le intenzioni di Dries Mertens. Il goleador belga guadagna quattro milioni all’anno e attualmente ha 33 anni. Il suo contratto è in scadenza e non si hanno certezze per il suo futuro. La società fondata nel 1926 sta seguendo da molto vicino il profilo di Belotti. L’attaccante del Torino alletta molto il palato dell’ex numero otto del Milan. La suggestione Edison Cavani (di cui avevamo parlato qui), appare sempre più lontana.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20