fbpx
Settembre22 , 2021

Conte Inter: massima concentrazione per la conquista dello Scudo

Related

L’Atalanta gioca con grande spirito

L'Atalanta gioca grande spirito, dice Gasperini, intervistato da Dazn...

Prima vittoria al Gewiss Stadium per la Dea

Prima vittoria stagionale al Gewiss Stadium per la squadra...

-Pisa-Monza 2-1: i Toscani continuano ad imporsi

Oggi 21 Settembre 2021 nello Stadio Romeo Anconetani alle...

Cosenza-Como 2-0: Gori e Millico regalano tre punti preziosi a Zaffaroni

Il Cosenza ottiene il suo terzo risultato utile consecutivo...

NFL, Week 3 – La preview di Panthers – Texans

La terza settimana di National Football League si apre...

Share

L’allenatore dell’Inter Conte in questo momento importante della stagione chiede concentrazione in modo da fissare chiaro nella mente l’obiettivo e proseguire per riuscire a ottenerlo. Il traguardo si comincia a intravedere e la crescita della squadra nerazzurra è sotto gli occhi di tutti. Le motivazioni giuste saranno fondamentali per poter alzare lo scudetto alla fine di questa stagione di Serie A.


Pre Parma-Inter: le dichiarazioni degli allenatori


Conte Inter: che cosa ha detto Antonio Conte?

Antonio Conte sulla stagione in corso ha detto: “Stiamo all’erta fino alla fine se vogliamo fare qualcosa di buono. Siamo felici perché il nostro duro lavoro sta dando i suoi frutti”. Proprio stasera 4 Marzo l’Inter affronterà il Parma con la possibilità di passare di sei punti dal Milan che ieri ha pareggiato 1-1 con l’Udinese. L’ultima volta che la squadra nerazzurra ha vinto lo Scudo è stato nel 2010, l’anno del famoso “Triplete”. Infatti la squadra composta da Samuel Eto’o, Wesley Sneijder e Javier Zanetti ha vinto anche la Champions League e la Coppa Italia. Il condottiero che ha portato a questo grande risultato è stato Jose Mourinho. Certo il gruppo de 2021 non può vantare questo risultato, ma può vincere dopo 11 anni uno scudetto aspettato da troppo tempo.

Conte Juve-Inter: un passaggio vincente dal passato al presente?

Antonio Conte da sempre è discusso come allenatore ma c’è da dire che la sua testardaggine è anche la sua forza. Il passato e il presente si mescolano creando gioia da una parte e malinconia dall’altra. Conte è stato l’artefice della rinascita della Juventus vincendo i campionati del 2012, 2013 e 2014 prima di partire per diventare allenatore dell’Italia. Poi per i bianconeri è arrivato Allegri che ha fatto vincere altri cinque titoli alla vecchia Signora nei campionati 2015, 2016, 2017, 2018, 2019. Sarri poi ha raggiunto il nono scudetto consecutivo per la Juve nel campionato 2020. Ma tutto questo percorso potrà finire proprio a causa di Antonio Conte che con la sua Inter spezzerebbe il sogno di Allegri per decimo scudo consecutivo per la Juve. In molti hanno detto che il ciclo della Juve è finito, vedremo se sarà davvero così e se Conte potrà festeggiare con in nerazzurri.

Pagina Inter Twitter: https://twitter.com/inter_en

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20