fbpx
Ottobre19 , 2021

Conte all’Inter: strada spianata per il rinnovo

Related

Venezia-Fiorentina- 1-0: i lagunari battono i viola

Oggi 18 Ottobre 2021 nello Stadio Pierluigi Penzo alle...

Lecce vs Perugia: in tv e formazioni

Lecce vs Perugia è una delle partite della nona...

Lazio – Olympique Marsiglia: in tv e formazioni

Lazio - Olympique Marsiglia è una delle partite in...

Pisa vs Pordenone (probabili formazioni e Tv)

Gara valida per la nona giornata della Serie B...

Honda e KTM su Quartararo: una bomba che infiamma la MotoGP

Non si ferma mai il mercato piloti. Ad accendere...

Share

Da un’addio che sembrava ormai chiaro ora è amore eterno. Antonio Conte non ha intenzione di chiudere i rapporti in casa Inter. Il suo duro lavoro sta dando i suoi frutti e a meno di cataclismi nel finale di campionato, lo Scudetto appare a portata di mano. Tutto questo, secondo la Gazzetta dello Sport, si tradurrà entro non molto tempo nel rinnovo del contratto tra Conte e l’Inter

Conte rinnovo con l’Inter?

Secondo la Gazzetta dello sport il tecnico potrebbe incontrare la dirigenza per parlare di futuro. L’attuale accordo scade nel 2022 ma a fine stagione le parti potrebbero incontrarsi per mettere nero su bianco il tutto. L’ingaggio salirà a 13,5 milioni di euro netti, con l’obiettivo di comandare in Italia e fare strada in Champions League, dove si punterà a superare la fatidica fase a gironi sin qui rivelatasi un ‘tabù’ per i nerazzurri. Per farcela, scrive la Gazzetta, servirà qualche ritocco sul mercato. In primis un nuovo rinforzo per l’attacco. Ma ogni discorso in tal senso è prematuro, perché prima c’è da chiudere al meglio questa stagione. 

La corsa scudetto dell’Inter

Lo scudetto è vicino, manca poco per vedere l’Inter campione d’Italia per la prima volta dal 2010. Vincerlo al secondo anno dopo averlo annusato al primo conferma l’importanza del lavoro del tecnico nerazzurro. Conte sicuramente non pronuncerà mai la parola “scudetto” fino a quando l’aritmetica non sarà una semplice questione di millimetri. Se mercoledì arrivassero altri tre punti con il Sassuolo, ne basterebbero altri 16 per poter festeggiare. Ovvero cinque vittorie e un pareggio nelle rimanenti 9 giornate per chiudere alla grande la sua seconda stagione a Milano: tutto secondo i piani, stabiliti fin dal 31 maggio 2019, il primo giorno nerazzurro di Antonio.

Inter-Cagliari: probabili formazioni e dove vederla

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20