Copa del Rey, Athletic Bilbao-Granada 1-0 Decisivo Muniain

Tutto quello che c'è da sapere sulla prima semifinale di Copa del Rey.

0
601

La prima semifinale di Copa del Rey ha visto sfidarsi Athletic Bilbao e Granada, con la squadra basca vittoriosa per 1-0 al San Mamés.

FORMAZIONI

ATHLETIC BILBAO (3-4-1-2): Simon; Yeray, Nunez, Martinez; Capa, Garcia, Vesga, Berchiche; Muniain; Garcia, Inaki Williams. ALL. G.Garitano

GRANADA (4-2-3-1): Rui Silva, Diaz, Duarte, Sanchez, Neva; Herrera, Gonalons; Puerta, Fernandez, Machis; Soldado ALL. D.Martinez

CRONACA

La partita inizia con la squadra basca che cerca d’imporre il proprio gioco, forte della sfida casalinga. Non si registra alcuna azione interessante nei primi minuti. Bisogna attendere fino al 22′ per vedere la prima occasione pericolosa, quando Mikel Vesga, centroampista dell’Athletic Bilbao, si vede respingere il proprio tiro dal portiere ospite, Rui Silva. Qualche minuto dopo, il portiere della squadra andalusa si fa trovare pronto anche sul colpo di testa ravvicinato di Raul Garcia. Al 42′, il portiere ospite non può nulla. Inaki Williams,dalla sinistra, serve al centro l’accorrente Muniain, che con la porta sguarnita, non può sbagliare.

Il secondo tempo si riapre col cambio Puertas-Vallejo in casa Granada, ma la musica dell’incontro non cambia. Come nel primo tempo, il portiere ospite si è reso protagonista di alcune parate. Al 60′, rete annullata all’Athletic Bilbao per fuorigioco di Inaki Williams, sulla conclusione vincente dalla distanza di Capa. Al 70′, torna pericolosa la squadra basca, Inaki Williams calcia da fuori area, il diagonale trova la pronta risposta di Rui Silva. Al 82′, occasione per il Granada, con Carlos Neva che si vede respingere il proprio tiro dal portiere basco. Al 86′ occasione per il neo-entrato Aduriz, il quale aggancia un pallone in area, ma non riesce a concludere in porta.

Vittoria meritata per l’Athletic Bilbao, che ha avuto la possibilità di chiudere la partita, con uno scarto più rotondo.

Il ritorno di Coppa del Re sarà il 5 marzo 2020 in terra andalusa.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20