post real madrid-borussia m'gladbach

La Coppa del Re risulta indigesta ad un’altra big del calcio spagnolo. Dopo l’Atletico Madrid, eliminato dal Cornella, stavolta è toccato al Real Madrid abbandonare la manifestazione nazionale per mano dell’Alcolayano, compagine della Segunda Division B, che corrisponde alla Serie C italiana.

Real Madrid, è crisi vera?

Sembrerebbe proprio di si. Le merengues falliscono clamorosamente il secondo obiettivo stagionale, dopo l’eliminazione dalla semifinale della Supercoppa Spagnola per mano dell’Atletico Bilbao.

I prossimi avversari dell’ Atalanta agli ottavi di finale di Champions League pensavano di sbrigare la formalità in men che non si dica, dopo aver trovato il vantaggio con Eder Militao. Ma, all’80’, è arrivata la doccia fredda con il pareggio di Jose Solbes che ha trascinato il match ai tempi supplementari nei quali gli uomini di Zidane hanno giocato in superiorità numerica per l’espulsione di Ramon Lopez al 110′. Ma evidentemente ciò non è bastato perché, al 115′, arriva addirittura il sorpasso dei padroni di casa con Juanan che regala così una notte da sogno al piccolo club della Comunità Valenziana che avanza cosi inaspettatamente in Coppa del Re.

Zidane a rischio esonero?

Potrebbe davvero essere arrivata al capolinea la lunga esperienza di Zidane al Real Madrid. Non è la prima volta che il tecnico francese si trova ad un passo dall’esonero ma è sempre rimasto in sella. Stavolta, però, è stato infangato l’onore, cosa che ai vertici della Casa Blanca proprio non va giù.

Quindi, per Zizou, diventerà decisivo il match di sabato in Liga contro l’Alaves. Un’altro passo falso spalancherebbe le porte all’arrivo di Raul.

David Alaba ha scelto il Real Madrid

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20