Coppa Europa di sci: ecco quando si gareggia a Obereggen.

Dopo lo stop forzato per l’emergenza coronavirus anche la stagione agonistica sciistica sta prendendo forma con gli annunci relativi alle prossime gare in calendario. In questi giorni è arrivata la comunicazione relativa alla Coppa Europa di sci che si terrà a Obereggen (a 20 minuti circa da Bolzano) tra le suggestive montagne dolomitiche. La location prescelta per la sfida sarà anche quest’anno lo Sky Center Latemar del Trentino Alto-Adige.

Obereggen ospiterà la Coppa Europa di sci in Italia.

La storica competizione rientrante nella Coppa Europa di sci scatterà giovedì 17 dicembre. L’organizzazione sarà a cura del comitato locale guidato da Edy Pilcher in collaborazione con con la società impianti Obereggen Latemar Spa. La pista prescelta, sulla quale si confronteranno gli atleti, è quella di Maierl che presenta una pendenza massima del 55%, un dislivello di 433 metri e una lunghezza di 1,6 chilometri. Gli atleti italiani avranno dunque un tabù da abbattere: finora nelle cinque occasioni in cui si è gareggiato su questo tracciato, nessun azzurro è mai riuscito a conquistare la vittoria. Dunque, ci si augura che questa possa essere l’occasione giusta per scrivere una pagina importante nella storia dello sci italiano.

La presentazione della Coppa Europa di sci a Obereggen si terrà il 25 novembre

Il comunicato stampa diramato per annunciare che il 17 dicembre si disputerà la Coppa Europa di sci sulla pista di Maierl ha riportato anche la data della conferenza stampa di presentazione dell’evento sportivo. Bisognerà attendere mercoledì 25 novembre per avere le dichiarazioni ufficiali dei responsabili dell’organizzazione e, chissà, per sapere anche i primi nomi degli atleti pronti a misurarsi sulle nevi dolomitiche. Il 27 novembre invece sarà il giorno in cui si aprirà in notturna la stagione sciistica di Obereggen, che comprende anche le storiche località di Pampeago e Predazzo.

Obereggen: prosegue la stagione sciistica sia estiva che invernale.

Per quanto riguarda la stagione estiva dello sci, questa andrà avanti fino a domenica 4 ottobre. Fino a questo giorno, dunque, sarà possibile concedersi delle salutari passeggiate all’aria aperta o anche in bicicletta nel Latemarium e nei vari sentieri che attraversano le Dolomiti.

Sci alpino: cancellate alcune gare americane e canadesi della Coppa del Mondo

La società che gestisce l’intera area ha ribadito che i visitatori e gli sportivi potranno accedere nell’impianto in piena sicurezza, poiché verranno rispettate tutte le norme previste dai protocolli sanitari varati dal governo e dalla Provincia Autonoma di Bolzano per contrastare i rischi di contagio da coronavirus.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20