Domani sera giovedì 21 gennaio, è in programma Lazio – Parma, sfida valevole per la qualificazione ai quarti di Coppa Italia. La partita si giocherà allo stadio Olimpico di Roma a partire dalle 21.15. I biancocelesti ospiteranno i crociati che in campionato ordinario hanno battuto per per 0-2. Simone Inzaghi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel per analizzare l’imminente gara.


Coppa Italia: Lazio – Parma, in Tv e formazioni


Coppa Italia, Inzaghi: “Parma? Sfida importante”

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi ha espresso il proprio parere in merito alla prossima sfida contro la squadra di Roberto D’Aversa, il Parma. Il mister ha esordito dicendo: “Veniamo da un’ottima prestazione ma ciò che più mi interessa è la gara di domani. La Coppa Italia ha rappresentato molto per noi in questi anni, ci teniamo, effettuerò delle rotazioni per valutare alcuni elementi della rosa che finora hanno giocato meno ma si sono sempre allenati al meglio.

Ieri non è stata un’ottima giornata: sono arrivate notizie non confortanti dalla caviglia di Luiz Felipe che non ce lo farà avere a disposizione per diverso tempo, vi è verificato poi l’imprevisto legato a Luis Alberto, risolto fortunatamente con un intervento d’urgenza ma che però ce lo toglierà per alcune partite. Dovremo andare avanti gara per gara: la concentrazione è già al Parma. Sarà una sfida insidiosa, affrontiamo un avversario che domenica ha ottenuto un buon pari con il Sassuolo, D’Aversa è un tecnico conosce l’ambiente gialloblu da anni. Servirà una partita da Lazio per centrare i quarti di finale“.

D’Aversa: “Contro la Lazio massimo impegno”

Roberto D’Aversa alla vigilia della sfida di Coppa Italia che vedrà il suo Parma impegnato contro la Lazio, dice: “Sicuramente è una gara da affrontare come sempre col piglio giusto, per il valore dell’avversario e per il valore della sfida. Credo che ogni partita vada affrontata con la massima determinazione, il massimo impegno. L’obiettivo è di fare sempre un risultato a prescindere dalle difficoltà che possono esserci e che non devono mai diventare un alibi. Questa partita è un’opportunità per coloro che scenderanno in campo. Coloro che non figurano tra i convocati, non figurano perché dobbiamo essere bravi e fortunati per cercare di recuperarli per la partita di domenica.

In questo momento quelli che stanno partendo per Roma sicuramente sono più prestativi di coloro che non sono stati convocati. Non ci dimentichiamo che ci sono stati calciatori che non avrebbero dovuto giocare a Reggio Emilia domenica scorsa, hanno dato la disponibilità e sono usciti un po’ malconci. I calciatori che giocheranno sono più prestativi rispetto agli altri”.

D’Aversa ha concluso dicendo: “Domani mi aspetto una Lazio che non cambierà il suo modo di giocare. È una squadra che conosciamo bene visto che l’abbiamo affrontata nelle scorse settimane. Dobbiamo partire da quei 60-70 minuti in cui comunque abbiamo giocato alla pari cercando di eliminare quegli errori che non ci hanno permesso di portare un risultato positivo a casa”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20