MELBOURNE, AUSTRALIA - MARCH 25: Lewis Hamilton of Great Britain driving the (44) Mercedes AMG Petronas F1 Team Mercedes WO9 leads Kimi Raikkonen of Finland driving the (7) Scuderia Ferrari SF71H , Sebastian Vettel of Germany driving the (5) Scuderia Ferrari SF71H and the rest of the field at the start during the Australian Formula One Grand Prix at Albert Park on March 25, 2018 in Melbourne, Australia. (Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Dopo un periodo di riflessioni è arrivata l’ufficialità: la FIA ha deciso di annullare momentaneamente il Gp di Cina di F1 in programma il prossimo 19 aprile a causa dell’epidemia di coranavirus. Resta da capire se e quando la gara verrà recuperata. A questo proposito sono al vaglio due ipotesi: la cancellazione definitiva, oppure inserire il Gp nel weekend del 4 ottobre. Tutto, però, dipenderà dall’andamento del virus.

Il comunicato della FIA:

La misura è stata presa per garantire la salute e la sicurezza fi tutto lo staff, dei partecipanti al mondiale e dei tifosi. Questa resta la mostra preoccupazione principale. La Formula 1 e la FIA continueranno a lavorare a stretto.contatto con i team, i promotori della gara e le autorità locali per monitorare gli sviluppi della situazione. Le parti in causa si prenderanno il tempo necessario per studiare la fattibilità delle date alternative , più in là nel corso della stagione nel caso in cui la situazione dovesse migliorare“.

Infine un messaggio di vicinanza alle popolazioni colpite dal virus:” Il Gran premio di Cina è sempre stato una parte importante del calendario di F1 e i tifosi sono sempre incredibili. Noi tutti vogliamo correre in Cina il prima possibile e auguriam il meglio a tutti nel paese in questo momento di difficoltà”.

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.