Cosenza – Brescia è una delle partite in programma per la settima giornata del campionato di Serie B. Le squadre scenderanno in campo con l’obiettivo di vincere e guadagnare punti utili alla classifica. Le due formazioni che si incontreranno domani sabato 7 novembre alle 14.00, hanno alle spalle due situazioni molto simili: pareggi, sconfitte e una sola vittoria per il Brescia. Durante la scorsa giornata il Cosenza è stato ospite del Chievo Verona con il quale ha perso per 2-0 mentre la squadra di López ha ospitato la Virtus Entella con la quale ha pareggiato per 2-2.

Cosenza – Brescia, sarà una sfida combattuta?

Il tecnico del Cosenza Roberto Occhiuzzi ha parlato alla vigilia della partita della situazione della propria squadra e di cosa si aspetta dai suoi. Il mister ha esordito dicendo: “Ormai i casi di positività sono all’ordine del giorno, siamo abituati e preparati a fronteggiare questa situazione. Il gruppo è sereno e cattivo anche se non abbiamo vissuto una settimana tranquilla perché veniamo da una sconfitta ed è giusto che sia così perché le sconfitte non si digeriscono mai del tutto. Questo gruppo mi mette in difficoltà nelle scelte perché tutti si allenano benissimo, non getto la croce addosso a chi ha giocato in una gara persa perché loro devono allenarsi sempre al meglio come stanno facendo. Più mi mettono in difficoltà e più ho l’opportunità di scegliere la squadra migliore da mandare in campo.”

In merito alla partita di domani: “Brescia? In questo avvio stiamo incontrando tutte le grandi del campionato però ogni gara è difficile e quindi sarà una gara in cui il Cosenza dovrà giocare con cattiveria, rabbia e voglia di vincere ogni duello. Dobbiamo essere cattivi e cinici. Sappiamo che loro sono una squadra forte che potrà contare sul rientro di giocatori che hanno fatto la Serie A fino a pochi mesi fa, ma noi dobbiamo pensare a noi stessi, dobbiamo crescere e dare continuità alle nostre prestazioni che non devono essere solo di 40-50 minuti, non devono esserci momenti di rilassamento o calo della concentrazione”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20