fbpx
Novembre30 , 2021

Cosenza- Frosinone 1-1: pareggio combattuto per i ciociari

Related

Casey Stoner e il ritorno nel paddock

Casey Stoner e il ritorno nel paddock: sì perché...

Miguel Oliveira: il racconto di una stagione altalenante

L'incidente a Spielberg che ha rovinato tutto. Dai sogni...

Quartararo e il rinnovo che tarda ad arrivare: parla Jarvis

La stagione 2021 di MotoGP, si è conclusa da...

Max Verstappen: motore nuovo si o no?

Motore nuovo o non motore nuovo: questo è il...

Share

Oggi 16 Ottobre 2021 nello Stadio San Vito alle ore 16:15 si è disputata la partita Cosenza- Frosinone di Serie B. La squadra di casa va subito in vantaggio momentaneo grazie ad un fallo sotto porta degli ospiti che causa un rigore. Nel secondo tempo il Frosinone invece pareggia i conti ma non riesce a trovare la rete della vittoria definitiva. Il match è stato combattuto ma i ciociari hanno sbagliato davvero molto, anche il Cosenza ha concesso qualcosa ma è stata più lucida.


Cosenza-Frosinone: formazioni e dove vederla


Cosenza-Frosinone: formazioni ufficiali

Cosenza (3-5-2): Vigorito, Tiritello, Rigione, Pirrello, Situm, Carraro, Palmiero, Boultam, Corsi, Gori, Caso. Allenatori: Zaffaroni.

Frosinone (4-3-3): Ravaglia, Casasola, Gatti, Cotali, Zampano, Rohdén, Maiello, Ricci, Canotto, Ciano, Garritano. Allenatore: Grosso.

Che cosa è successo nella partita?

L’unico squillo pericoloso del primo tempo per i ciociari arriva nel 11 minuto quando Garritano ha la possibilità di entrare in area e rendersi pericoloso ma l’intervento difensivo di Tiritiello manda il pallone in corner. Dopo un minuto Gori del Cosenza ci prova ma il portiere Ravaglia para agevolmente. La partita si sblocca nel 19 minuto grazia ad una grave ingenuità di Maiello, che stende da dietro Caso nell’area di rigore dei ciociari. Gori un minuto dopo sigla il gol del Cosenza su rigore. Al 31 minuto viene ammonito Caso per proteste. Ci provano Ciano e Garritano per i ciociari ma la conclusione finale è sempre sporcata. Nel secondo tempo la musica cambia, infatti al 71 minuto da un errore di Vigorito in fase di disimpegno nasce il gol del Frosinone: recupera palla Boloca che serve a Novakovich. Tap-in facile e pareggio archiviato.

Tabellino

COSENZA (3-5-2): Vigorito; Tiritiello, Rigione, Pirrello; Situm, Carraro, Palmiero (32′ st Vallocchia), Boultam (32′ st Florenzi), Corsi; Gori (45′ st Kristofferson), Caso (21′ st Gerbo). A disp.: Saracco, Matosevic, Bittante, Minelli, Venturi, Eyango, Panico, Sueva. All.: Zaffaroni
FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Casasola, Gatti, Cotali, Zampano; Rohden (22′ st Charpentier), Ricci (11′ st Boloca), Maiello (11′ st Lulic); Canotto (42′ st Tribuzzi), Ciano (12′ st Novakovich), Garritano. A disp.: De Lucia, Minelli, Szyminski, Zerbin, Cicerelli, Gori, Bevilacqua. All.: Grosso
ARBITRO: Forneau di Roma
MARCATORI: 20′ pt Gori (C, rig.), 27′ st Novakovich (F). Ammoniti: Caso (C), Ricci (F), Ciano (F), Palmiero (C), Corsi (C). Angoli: 8-1 per il Frosinone.

Pagina Twitter Serie A: https://twitter.com/SerieA?ref_src=twsrc%5Egoogle%7Ctwcamp%5Eserp%7Ctwgr%5Eauthor

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20