La 32esima giornata del campionato di Serie A sta per cominciare: la inaugurerà la sfida tra Verona e Fiorentina di questa sera, martedì 20 aprile. Una delle partite in programma è Crotone – Sampdoria che si giocherà domani mercoledì 21 aprile alle 20.45 allo stadio Scida. Gli allenatori Cosmi e Ranieri hanno tenuto la classica conferenza stampa alla vigilia del match, come si stanno preparando le due squadre?


Crotone – Sampdoria: in Tv e formazioni


Cosmi e Ranieri: quali sono le sensazioni pre Crotone – Samp?

Cosmi e Ranieri hanno tenuto le rispettive conferenze stampa alla vigilia di Crotone – Sampdoria. L’allenatore dei rossoblu ha esordito esprimendo il proprio parere sulla SuperLega: “Ho già espresso sui social la mia opinione. Il calcio teoricamente è dei ricchi, di chi dispone di possibilità economiche per poter far sì che esistano le società. Però chi vive il calcio in quella maniera può comprare tutto, ma è una ricchezza senza senso. Mi spiego: il senso del calcio non sono solo i profitti. Il calcio nasce e vive nelle emozioni che regala”. In merito alle condizioni della propria squadra, Cosmi si è espresso valutando anche la prestazione contro l’Udinese: “Penso che la partita contro l’Udinese sia stata una cartina tornasole, sicuramente è stata quella in cui abbiamo creato meno, ma senza il palo di Simy avremmo ottenuto un punto. Non avrebbe cambiato la classifica, ma la situazione sarebbe stata diversa. Il problema di questa squadra è che in alcuni casi neanche esprimersi al massimo ci ha fatto portare a casa dei punti. È un calvario che non voglio vivere, come nessuno di noi”.

Il Crotone comunque ha bene in mente l’obiettivo salvezza e anche se la strada da percorrere non è in discesa, è d’obbligo provare a lottare: “No, io non sono distratto. Vi assicuro che siamo pronti ad affrontare le prossime partite, con quello che ho già detto troppe volte e che non voglio più nominare”. Domani sera contro la Sampdoria scenderà in campo un Crotone affamato di vittoria.

Ranieri: “Contro il Crotone servirà la migliore Samp”

Claudio Ranieri, tecnico della Sampdoria, ha presentato la sfida contro il Crotone di Serse Cosmi: “Mi aspetto una gara difficilissima. Affronteremo una squadra che gioca bene, che vuole salutare questo campionato a testa alta. Hanno giocatori che stanno sulla bocca di tutti: Simy ha realizzato 10 gol nelle ultime 7 partite, Messias è veramente bravo, Ounas. Noi vogliamo tornare a vincere fuori casa ma non sarà facile: servirà la miglior Samp“.

Infine Ranieri ha espresso il proprio parere sulla SuperLega, argomento che gli ricorda il suo periodo in Premier League quando con il Leicester arrivò primo: “Leggendo quello che vogliono fare alcuni club europei, la prima cosa che mi è venuta in mente è l’impresa del mio Leicester. Il bello del calcio sta proprio nella possibilità del più piccolo di poter competere con i più grandi: è l’essenza dello sport. Credo che questa Super Lega sia una cosa sbagliata e spero che FIFA e UEFA abbiano gli strumenti idonei e la voglia per contrastare questo gigante“.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20