Quest’anno noi di Daily Periodico Sport abbiamo deciso di giocare insieme a voi creando una fanta-squadra sul portale della Gazzetta dello Sport.

Cosa ci serve per creare la nostra squadra? Innanzitutto il nome, abbiamo scelto ovviamente FantaPeriodicoDailySport.

La prima domanda che ci si chiede è come impostare la squadra con soli 250 fantamilioni. Bene, un segreto c’è, le liste trasferimenti si chiudono dopo le prime giornate, quindi fino a fine mercato bisogna giocare sulle plusvalenze. Cosa vuol dire giocare sulle plusvalenze? Vuol dire seguire il mercato e creare da esso valore. Esempio, Icardi è valutato solo 24 milioni perché non gioca? Ecco una possibile plusvalenza. Come? Ipotizziamo che in un operazione di mercato finisce al Napoli da titolare, il giocatore da 24 fm immediatamente verrà rivalutato almeno 32 fm, ecco incassati fantamilioni extra in caso di rivendita. Tutte le plusvalenze che riusciamo a produrre nel periodo estivo, potranno essere usate per il colpo finale, quel calciatore che tanto desideriamo ma che non possiamo permetterci per il limitato potere di acquisto.

Passo successivo, per creare una rosa forte ed equilibrata che ci permetta di non ricevere malus durante il lungo e tortuoso percorso del campionato bisogna capire quali giocatori a prezzo conveniente bisogna ingaggiare. Il nostro suggerimento è  quello di puntare su calciatori delle società neopromosse. Perché riteniamo sia un ottima strategia? Perchè è l’unico modo di ottenere un calciatore che gioca titolare, a prezzo low cost, quindi che ci permetta di poter rimpiazzare dignitosamente il nostro titolare squalificato o infortunato, inoltre incrementando il valore futuro in plusvalenza e non in minusvalenza. Ovviamente per aggiudicarsi i migliori elementi a costo contenuto sulla piazza abbiamo bisogno delle giuste dritte.

Prendendo come referenza la lista de “La Gazzetta dello Sport”, vediamo quindi insieme i calciatori che possiamo ingaggiare per ottenere fantastiche plusvalenze o per disporre di titolari a basso costo.

DIFENSORI

Takehiro Tomiyasu (Bologna): arrivato dal Sint-Truiden, Tomiyasu è un giapponese atipico. Difesore centrale forte fisicamente, attento tatticamente e con discrete qualità di palleggio. Classe 1998, ha già mostrato ottime cose in questo pre-campionato. Non ha il posto assicurato ma il Bologna ha speso circa 9 milioni di euro per il suo cartellino. Magari potete decidere di prendere insieme al calciatore giapponese un altro calciatore dal Bologna, il difensore centrale Bani. Il titolare dei rossoblu infatti dovrebbe essere proprio lui e ad un costo molto contenuto, può essere un buon acquisto soprattutto in combinazione con il giapponese, così da avere un difensore assicurato in campo in tutte le partite.

Jordan Lukaku (Lazio): vista la valutazione data dalla rosea è una ghiottissima occasione, lo scorso gennaio stava per salutare la Lazio. L’esterno belga è considerato un difensore ma potrebbe regalarvi alcuni bonus, dato che nel 3-5-2 di Inzaghi è in grado di spingersi anche nell’area di rigore avversaria. Sulla sinistra non parte però come prima scelta: davanti a lui c’è capitan Lulic. Lukaku ha un ottimo piede sinistro, è veloce e molto forte fisicamente.

Brayan Vera (Lecce): anche lui arrivato quest’estate, i giallorossi l’hanno comprato dal Leones, Terzino colombiano, secondo fonti interne sembra possa essere proprio lui il proprietario della corsia sinistra nella difesa a 4 di Mister Liverani. E’ un classe 1999, ancora acerbo, però tutto da scoprire: ecco perché si presenta come l’occasione per eccellenza e al momento costa solo 2 milioni.

Nicholas Opoku (Udinese): ha lo stesso valore di Vera ma di certo è un calciatore già conosciuto in Italia. Il ghanese è dotato di buon senso della posizione e di grande fisicità. Lo scorso anno ha assaggiato la Serie A con 12 presenze, e in questa stagione Tudor potrebbe dargli fiducia.

Rossettini (Lecce): Usato garantito, per gli amanti dei calciatori con esperienza nella massima serie ecco il nome giusto.

CENTROCAMPISTI

Dimitri Bisoli (Brescia): classe ’94, è stato sempre titolare nelle amichevoli estive. La scorsa stagione ha collezionato 35 partite e 6 gol in Serie B. 

Valerio Verre (Verona): 12 i gol e 6 gli assist collezionati con il Perugia l’anno scorso, profilo interessantissimo.

Alessandro Murgia (Spal): ha giocato le ultime sette partite dell’ultimo campionato, facendo tre assist e tirando anche i calci piazzati. Magari il mister gli ridarà fiducia e continuità.

Hernani (Parma): può essere schierato sicuramente titolare in questo Parma, calcia le punizioni, l’unico difetto possono essere gli infortuni. 

Milan Badelj : è sicuramente un low cost, non vi farà ottenere molti bonus ma vi garantisce il posto fisso e una media del 6.

Depaoli (Sampdoria): l’esperienza nella massima serie c’è e anche la qualità, può essere un ottimo acquisto.

Zaccagni (Hellas Verona): tuttocampista della mediana gialloblù, Zaccagni è sicuramente un calciatore interessante. Alla sua prima vera stagione in Serie A potrebbe essere una bella rivelazione.

Badu (Hellas Verona): stesso discorso di cui sopra, con la differenza che Badu, se tornasse quello di qualche stagione fa, potrebbe essere un calciatore da media del 7.

Petriccione (Lecce): al momento dovrebbe essere lui a completare la mediana pugliese, un titolare a basso costo.

TREQUARTISTI

Saponara (Genoa): da trequartista nel modulo di Andreazzoli può rendere bene, val la pena scommettere qualche credito su di lui.

Lee Sung Woo (Hellas Verona): il trequartista coreano potrebbe trovare la sua definitiva consacrazione quest’anno o rivelarsi un buco nell’acqua. A 4 crediti si può fare come scommessa.

Lo Faso (Lecce): giovane trequartista classe 1998, avrà sicuramente concorrenza, ma una scommessina si può fare, essendo che qualche anno fa veniva considerato un astro nascente del  nostro calcio.

RIGORISTI E CALCI PIAZZATI

Un altro importante dato da considerare è quello dei benefici che possiamo trarre acquistando i calciatori che calciano rigori e punizioni.

Di seguito lista completa

ATALANTA – Rigori: Muriel, Ilicic, Zapata, De Roon | Punizioni: Ilicic, Gomez, Muriel 

BOLOGNA – Rigori: Dzemaili, Orsolini | Punizioni: Orsolini, Dzemaili

BRESCIA – Rigori: Donnarumma, Torregrossa | Punizioni: Tonali, Sabelli, Torregrossa

CAGLIARI – Rigori: Joao Pedro, Birsa, Pavoletti | Punizioni: Joao Pedro, Cigarini, Birsa

FIORENTINA – Rigori: Pulgar, Simeone, Chiesa | Punizioni: Pulgar, Biraghi

GENOA – Rigori: Schone, Criscito, Romulo | Punizioni: Schone, Criscito

INTER – Rigori: Lukaku, Lautaro, Brozovic | Punizioni: Brozovic, Sensi

JUVENTUS – Rigori: Ronaldo, Pjanic, Dybala | Ronaldo, Pjanic. Dybala

LAZIO – Rigori: Immobile, Luis Alberto | Punizioni: Milinkovic-Savic, Luis Alberto

LECCE – Rigori: Lapadula, Mancosu | Punizioni: Falco, Mancosu, Petriccione

MILAN – Rigori: Kessié, Piatek | Punizioni: Calhanoglu, Suso, Hernandez

NAPOLI – Rigori: Insigne,Mertens | Punizioni: Milik, Insigne

PARMA – Rigori: Inglese, Kucka | Punizioni: Bruno Alves, Inglese

ROMA – Rigori: Kolarov, Veretout | Punizioni: Kolarov, Pellegrini

SAMPDORIA – Rigori: Quagliarella, Caprari | Punizioni: Quagliarella, Caprari

SASSUOLO – Rigori: Berardi, Caputo, Boateng | Punizioni: Berardi, Bourabia

SPAL – Rigori: Petagna, Floccari, Kurtic | Punizioni: Kurtic, Petagna

TORINO – Rigori: Belotti, Iago Falque, Zaza | Punizioni: Baselli, Belotti, Ansaldi, Iago Falque

UDINESE – Rigori: De Paul,  Nestorovski, Lasagna | Punizioni: De Paul, Mandragora

VERONA – Rigori: Di Carmine, Veloso | Punizioni: Veloso, Bessa, Tupta

GIOCATORI DA POSSIBILI > 15 GOL

Escludendo i calciatori delle prime quattro classificate dello scorso campionato, di seguito la nostra lista attaccanti da doppia cifra. Piatek, Dzeko, Immobile, Caputo, Pinamonti, Nestorovski, Quagliarella ed Inglese.

Dopo i nostri suggerimenti per il mercato, abbiamo deciso di iniziare la nostra avventura insieme a VOI con la seguente squadra.  

Portieri: Handanovic, Padelli, Reina. Difensori: Pellegrini, De Maio, Duarte, Dell’Orco, Demiral, Tonelli, Corbo. Centrocampisti: Schone, Sensi, Agudelo, Missiroli. Trequartisti: Boateng, Gabbiani, Lo Faso. Attaccanti: Lukaku, Dzeko, Caputo, Pinamonti, Esposito.

Abbiamo quindi scelto la nostra squadra di partenza in base a tre elementi essenziali:

Titolari – Tiratori – Plusvalenze

Scelte per possibili plusvalenze:

Reina: immaginate Donnarumma al PSG, Reina titolare, bingo! Almeno 11 fantamilioni di plusvalenza in un giorno.

Demiral: il calciatore ha 4 offerte in serie A. Nel caso di un trasferimento non solo avremo un titolare fisso ma anche almeno 5 fantamilioni in più in caso di rivendita sul nostro fanta-mercato.

Tonelli: stesso discorso fatto per Demiral, attenzione a questo calciatore perché molto bravo nei colpi di testa, possibili bonus.

Corbo: giovanissimo e con tantissimo talento, il mister l’ha lasciato esordire già l’anno scorso, prenderlo con un solo fantamilione è un affare visto la predisposizione dell’allenatore rossoblu a non guardare la carta di identità.

Agudelo: per noi, sarà la rivelazione del centrocampo rossoblu. Plusvalenza e bonus assicurati.

Lo Faso: aspettiamo l’esplosione, possibile plusvalenza.

Esposito: prendere un calciatore come lui con un solo fantamilione, considerando che è il terzo attaccante attualmente nelle gerarchie dell’Inter e che mister Conte è intenzionato a schierarlo nelle prime due di campionato, se non è un affare questo. Si parla di un interessamento dell’Inter per Alexis Sanchez, nostra vecchia conoscenza. Diciamo che anche se dovesse concretizzarsi l’affare per l’Inter, Esposito anche da quarto in rosa qualche partita in sostituzione sicuro la farà, incrementando il proprio valore e concederci una piccola plusvalenza per il mercato di mezza stagione.

Pinamonti: a Genova con mister Andreazzoli può consacrarsi, noi ci crediamo e speriamo di dover avere il dubbio dopo quindici giornate se cederlo per plusvalenza oppure schierarlo titolare.

Scelte per calci piazzati:

Schone: prima scelta per quanto concerne punizioni e calci di rigore.

Lukaku: rigorista.

Boateng: rigorista.

Nel prossimo articolo vi aggiorneremo sul calciomercato e inseriremo nuovi consigli per gli acquisti. In più vi sveleremo tutte le modifiche fatte alla nostra fanta-squadra in base ad analisi tecnico-tattiche e gerarchie di spogliatoio.

Buon Fantacalcio.

Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.