Ieri sera 26 Giugno alle 21:00 si è disputata la partita Cremonese-Cosenza, vinta dal Cosenza per 2-0.

Prova opaca dei grigiorossi che cadono per la terza volta consecutiva tra le mura amiche, Ciofani prende una traversa e si fa parare un rigore.

 Sconfitta pesante per la Cremonese, la seconda di fila in casa dopo quelle con Empoli e Benevento.

Il Cosenza passa 2-0 allo Zini e accorcia in classifica sui ragazzi di Bisoli.

Classifica che preoccupa, visto che la Cremonese, ad oggi, dovrebbe disputare i playout con l’Ascoli.

Prova opaca dei grigiorossi che sbagliano parecchie conclusioni, dimostrando difficoltà ad inquadrare lo specchio della porta.

Serata storta, in particolare, per Ciofani che colpisce un clamorosa traversa nel primo tempo e si fa parare un rigore nella ripresa.

In classifica, adesso, la Cremonese resta a 33 con tre punti di svantaggio sulla Juve Stabia sconfitta dal Livorno (ultimo a 21).

Dietro ai grigiorossi l’Ascoli (32) ko con il Venezia che sale a 36, Cosenza a 30 e Trapani (secco 3-0 col Pordenone) a 28 sono al terzultimo e al penultimo posto.

Leggi anche: Venezia-Ascoli: il Leone di Venezia vince con due splendidi gol.

Primo Tempo

3′ tentativo velleitario del Cosenza con l’ex Carretta che prova il tiro dal vertice destro dell’area: pallone abbondantemente oltre il palo lontano

7′ il Cosenza è partito meglio rispetto alla Cremonese, Bisoli dalla panchina chiede più cattiveria

9′ bel contropiede della Cremonese: Parigini è leggermente impreciso nel controllo favorendo il grande recupero di Bittante, l’azione potenzialmente pericolosissima sfuma così

15′ ammonito Casasola (Cosenza)

16′ bella azione insistita della Cremonese, palla a Valzania che, messo davanti alla porta da Gaetano, calcia alto da buona posizione

22′ Cosenza pericoloso con un altro ex, Bruccini: il suo spiovente al volo dal limite dell’area finisce fuori

Primo gol del Cosenza

25′ GOL DEL COSENZA – Splendido filtrante di Prezioso per Rivière che beffa Ravaglia in uscita

27′ proteste della Cremonese per la mancata concessione del vantaggio da parte dell’arbitro Aureliano: Parigini stava puntando la porta quando è stato ostacolato da Idda

27′ ammonito Idda (Cosenza)

30′ la Cremonese soffre il buon momento del Cosenza che sta schiacciando i grigiorossi nella propria area: Terranova salva due volte di fila su cross pericolosi da destra

33′ clamorosa traversa della Cremonese: la colpisce Ciofani con uno splendido colpo di testa su cross di Bianchetti, il pallone supera Perina ma si infrange sul legno; sulla respinta la prende di nuovo Ciofani mandando fuori

38′ occasione sciupata dalla Cremonese; Bianchetti recupera palla, Gaetano assiste bene Parigini che dall’interno dell’area calcia altissimo

42′ per la Cremonese ci prova anche Gaetano, da fuori area: palla alta

Secondo Tempo

48′ GOL DEL COSENZA – Colpo di testa di Baez, su bel cross di Casasola, che piega le mani a Ravaglia.

52′ reazione della Cremonese con un bella azione: Ciofani serve Gaetano in ottima posizione, piatto sinistro fuori

53′ ancora la Cremonese con Ciofani che, disturbato da un difensore, alza la mira

60′ cambio Cremonese: Celar per Crescenzi, e un’ulteriore cambio per la Cremonese: Kingsley per Castagnetti

62′ si rivede la Cremonese con un sinistro debole di Celar che si spegne sul fondo

68′ ciabattata di Kingsley da fuori area

68′ cambio Cosenza: Monaco per Schiavi, la Cremonese continua a non inquadrare lo specchio della porta, e dopo un altro cambio sempre per il Cosenza: Sciaudone per Prezioso.

70′ ancora Cremonese: Gaetano dentro per Ciofani, sponda per Kingsley che non riesce a trovare la coordinazione per il tiro al volo

73′ continuano i problemi di mira della Cremonese: Valzania calcia fuori

76′ rigore per la Cremonese: tocco di mano di Idda su colpo di testa di Ciofani, secondo giallo ed espulsione

Rigore sbagliato dalla Cremonese

77′ RIGORE SBAGLIATO DALLA CREMONESE: Ciofani si fa respingere da Perina il tiro dal dischetto

80′ cambio Cremonese: Ceravolo per Parigini

83′ cambio Cremonese: Mogos per Valzania

83′ cambio Cosenza: Capela per Carretta e un’ulteriore cambio Cosenza: Broh per Rivière

87′ ammonito Kingsley (Cremonese)

90′ sei minuti di recupero

92′ cambio Cosenza: Bahlouli per Baez

Finisce 2-0 per il Cosenza

Il Tabellino Cremonese-Cosenza

Cremonese (4-3-3): Ravaglia; Bianchetti, Terranova, Ravanelli, Crescenzi (60′ Celar); Gaetano, Castagnetti (60′ Kingsley), Valzania (83′ Mogos); Palombi (45′ Zortea), Ciofani, Parigini (80′ Ceravolo). A disposizione: De Bono, Volpe, Claiton, Mogos, Zortea, Boultam, Gustafson, Kingsley, Arini, Celar, Ceravolo. All. Bisoli.

Cosenza (3-4-3): Perina; Idda, Schiavi (68′ Monaco), Legittimo; Casasola, Bruccini, Prezioso (68′ Sciaudone), Bittante; Carretta (83′ Capela), Rivière (83′ Broh), Baez (92′ Bahlouli). A disposizione: Saracco, Corsi, Capela, Broh, D’Orazio, Bahlouli, Sciaudone, Monaco, Kone, Sueva, Aceto. All. Occhiuzzi.

Arbitro: Aureliano di Bologna (assistenti Mastrodonato di Molfetta e Lanotte di Barletta, quarto uomo Colombo di Como).

Reti: 25′ Rivière, 48′ Baez.Note – Al 77′ Perina para un rigore a Ciofani. Al 76′ espulso Idda per doppia ammonizione. Ammoniti Casasola, Kingsley.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20