fbpx
Ottobre27 , 2021

Croazia-Spagna 3-5: furie rosse ai quarti

Related

Preston North End-Liverpool: pronostico e possibili formazioni

Con i loro sostenitori che si stanno ancora godendo...

Milan-Torino 1-0: Giroud porta i tre punti ai rossoneri

Milan-Torino 1-0, questo il risultato dopo i novanta minuti...

Leicester City-Brighton & Hove Albion: pronostico e formazioni

Il Leicester City ospita Brighton & Hove Albion nel...

Burnley vs Tottenham Hotspur: pronostico e possibili formazioni

Burnley e Tottenham Hotspur mireranno entrambi a mettere da...

Sesta giornata Eurolega 2021/22: primo stop per Milano

Dopo cinque vittorie consecutive,l'Olimpia Milano incappa nel primo stop...

Share

Croazia-Spagna 3-5. Al Park Stadion di Copenaghen è andato in scena il quarto ottavo di finale di Euro 2020 che ha visto il trionfo delle Furie Rosse contro la Croazia dopo i tempi supplementari. Vantaggio croato grazie ad una papera di Unai Simon, ma dopo un quarto d’ora Sanabria pareggia i conti. Succede di tutto nella ripresa, con gli uomini di Luis Enrique che assestano un uno-due micidiale con Azpilicueta e Torres. Sembra finita, ma la Croazia rimonta lo svantaggio negli ultimi minuti portando la gara ai supplementari, dove gli spagnoli segnano due volte con Morata e Aranzabal per la qualificazione.

Quali sono le formazioni ufficiali?

4-3-3 per la Croazia di Dalic che schiera in porta Livakovic, davanti al quale agiscono Juranovic, Vida, Caleta-Car, Gvardiol, . A centrocampo, Modric, Brozovic e Kovacevic. In attacco, Vlasic, Petkovic e Rebic.

Stesso modulo anche per la Spagna con Unai Simon in porta, Azpiculeta, Garcia, Laporte e Gaya’ in difesa. A centrocampo, Koke, Busquets e Pedri. In avanti, Torres, Morata e Sarabia.

Croazia-Spagna 3-5: la sintesi

Primo tempo

Prima frazione di gioco favorevole alle Furie Rosse che dominano sul piano del gioco ma non su quello del risultato. Al 20′, difatti, passano i croati su un clamoroso liscio del portiere spagnolo Unai Simon che cicca clamorosamente un retropassaggio di Pedri. Passa un quarto d’ora, e gli uomini di Luis Enrique rimettono le cose a posto con Sarabia che punisce la respinta di Livakovic. Da segnalare, prima del vantaggio croato, una ghiotta occasione fallita da Koke, e .

Secondo tempo

Bastano dieci minuti agli spagnoli per completare la rimonta prima con Azpilicueta e poi, al 77′, con Ferran Torres. Proprio quando sembra finita, la Croazia ha una reazione di orgoglio trovando due gol con Orsic e Pasalic che trascinano la gara ai supplementari. Qui sono gli spagnoli ad avere la meglio con le reti di Oyazabal e Morata che valgono i quarti di finale.

Il Tabellino

CROAZIA(4-3-3): Livakovic, Juranovic, Vida, Caleta-Car, Gvrardiol, Modric, Brozovic, Kovacevic, Vlasic, Petkovic, Rebic. All. Dalic

SPAGNA(4-3-3): Unai Simon, Azpilicueta, Garcia, Laporte, Gaya’, Busquets, Koke, Pedri, Torres, Morata, Sabria. All. Luis Enrique

Arbitro: Cakir

Belgio-Portogallo- 1-0: Hazard firma i quarti per il Belgio

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20
spot_img
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20