crotone-venezia

Allo Stadio Enzo Scida impianto da 16640 posti, sabato si giocherà la sfida Crotone Venezia. Si affrontano la seconda della classe conto la settima. La squadra calabra si è attrezzata per puntare all’obbiettivo minimo dei playoff, ma non è detto che non possa essere le sorpresa del campionato soprattutto tenendo conto delle sorprese che ormai quasi ogni anno il campionato cadetto ci riserva. Il Venezia ha come obbiettivo minimo il raggiungimento della quota salvezza, ma anche qui i lagunari potrebbero diventare la sorpresa del campionato.

Gli ex della gara

Gli ex della gara sono tutti in casa Venezia, si tratta di Suciu e Cremonesi. Il primo ha giocato nel Crotone nella stagione 2014-2015, proveniente dal Torino. Più lunga l’esperienza per Cremonesi che ha giocato con la squadra calabra dalla stagione 2013 fino al 2016.

I precedenti

Di precedenti fra le due squadre ne abbiamo solo 6, il primo incontro in cadetteria avvenne nella stagione 2000-2001 dove ci furono due pareggi nelle due partite. L’ultimo match è a favore dei rossoblu che hanno battuto fuori casa i lagunari per 4-1.

Orario e dove vedere la partita in Tv

Crotone-Venezia  si giocherà sabato  25 settembre 2019 alle ore 15:00 allo Stadio Ezio Scida di Crotone. La partita sarà trasmessa in esclusiva in diretta streaming da DAZN.

Probabili formazioni

Crotone (3-5-2): Cordaz, Golemic, Marrone, Crociata, Molina, Benali, Barberis, Zanellato, Mazzotta, Simy, Messias.

Venezia (4-3-1-2): Lezzerini; Felicioli, Cremonesi, Modolo, Fiordaliso, Maleh, Fiordilino, Zuculini, Capello, Montalto, Bocalon.

Le possibili sorprese in casa Crotone

Le possibili sorprese in casa Crotone potrebbero essere Crociata e Zanellato. I due ex giocatori provenienti dalla primavera rossonera hanno dalla loro un talento enorme. Crociata agisce principalmente da mezzala, con ottime doti di inserimento, ha segnato un gol nell’ultima sfida vinta dal Crotone, potrebbe ripetersi. Zanellato è un centrocampista dalle lunghe leve, che ha dalla sua dinamismo e tecnica

Le possibili sorprese in casa Venezia

Le possibili sorprese in casa Venezia sono Felicioli e Bocalon, il primo è un terzino di spinta, dalla grande velocità, dribbling, è un vero e proprio motorino della fascia, potrebbe creare più di un grattacapo alla difesa calabra. Bocalon invece è un’ala dall’ottima velocità e dribbling, i suoi inserimenti alle spalle della difesa avversaria potrebbe essere l’arma vincente per il Venezia

Pronostico

Secondo le scommesse parte leggermente favorito il Crotone, ma il Venezia non ha nulla da perdere, potrebbe essere questa l’arma in più per i lagunari

Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.