Tre anni fa, gli occhi del mondo erano puntati sull’Inghilterra. In particolare, su una cittadina di circa 320.000 abitanti, la cui squadra stava scrivendo la storia del calcio inglese. Il Leicester City, contro ogni pronostico, si stava laureando campione della Premier League, compiendo quella che, sicuramente, è una delle imprese calcistiche più spettacolari di questi ultimi anni.

Nella stagione 2015-2016, il Leicester City diventa campione d'Inghilterra
Nella stagione 2015-2016, il Leicester City diventa campione d’Inghilterra

Da quel glorioso 2016, i Foxes hanno guadagnato, oltre a numerosi estimatori in tutto il globo, anche parecchi incassi. Alcuni dei protagonisti di quella storica cavalcata verso lo scudetto hanno, infatti, fruttato, al club di Leicester, diverse plusvalenze. Approdati in quella città come perfetti sconosciuti, in poche stagioni sono diventati i nomi più ricercati dai top club di tutta Europa.

Uno dei più noti è sicuramente N’Golo Kanté. Il Leicester City lo ha prelevato per 9 milioni dal Caen, all’inizio della stagione 2015-2016, quella dello scudetto. Al francese è bastata una stagione per far capire all’Inghilterra e al mondo di che pasta era fatto. Con la sua velocità e abilità nel recuperare palla e far ripartire l’azione, Kanté ha contribuito a trascinare i Foxes al successo. La stagione successiva, verrà ceduto al Chelsea per 36 milioni di euro. Diventa subito uno dei perni del centrocampo del club londinese e vince il suo secondo scudetto consecutivo. Si ritaglia anche un posto da titolare nella nazionale francese, con cui diventa campione del mondo nel 2018.

Kanté è stato uno dei pilastri del centrocampo dei Foxes, nella stagione dello scudetto
Kanté è stato uno dei pilastri del centrocampo dei Foxes, nella stagione dello scudetto

Nel 2017, il Chelsea riformerà la vecchia coppia del centrocampo Foxes, affiancando a Kanté il suo compagno di reparto Drinkwater. Prelevato dallo United per 850.000 euro, Drinkwater arriva al Leicester nel 2012 e, dopo cinque stagioni, il suo prezzo cresce esponenzialmente. Abramovich lo preleva, dai Foxes, per 37 milioni di sterline, un’altra ottima plusvalenza per il club di Leicester.

Drinkwater e Kanté formavano la diga di centrocampo del Leicester di Ranieri
Drinkwater e Kanté formavano la diga di centrocampo del Leicester di Ranieri

Una stagione dopo, parte un altro trascinatore di quella squadra da scudetto, in direzione di Manchester. Riyad Mahrez, arrivato dal Le Havre nel gennaio 2014, ha contribuito, con i suoi goal, a portare la squadra di Ranieri a conquistare il titolo. A fianco di Jamie Vardy, nella stagione 2015-2016 ha segnato 17 reti, vincendo anche il premio come miglior giocatore del campionato. L’algerino è arrivato in Inghilterra per mezzo milione di sterline e, nel 2018, è passato al Manchester City per 68 milioni di euro.

Mahrez ha trascinato, con i suoi goal, i Foxes alla vittoria dello scudetto
Mahrez ha trascinato, con i suoi goal, i Foxes alla vittoria dello scudetto

L’ultimo di questa lista, di fruttuose plusvalenze, è il centrale Harry Maguire. A differenza degli altri, lui non era ancora nell’organico della squadra campione d’Inghilterra, ma è coi Foxes che ha fatto il salto di qualità. Questo ragazzo di Sheffield ha militato nell’Hull City fino al 2017, anno in cui i Foxes lo hanno comprato per 17 milioni di sterline. In questa sessione di mercato, sono pronti a rivenderlo a 85 milioni, cifra che è stata offerta dal Manchester United. Il Leicester guadagna una plusvalenza notevole, per un ragazzo che, in due stagioni, ha dimostrato di essere un buon difensore, conquistandosi anche un posto in nazionale.

Maguire sembra diretto verso il Manchester United. Il club lo pagherà 85 milioni di sterline, fruttando una buona plusvalenza ai Foxes e facendo diventare il classe '95 il difensore più caro della storia
Maguire sembra diretto verso il Manchester United. Il club lo pagherà 85 milioni di sterline, fruttando una buona plusvalenza ai Foxes e facendo diventare il classe ’95 il difensore più caro della storia

Quell’impresa di tre anni fa non ha, dunque, dato i suoi frutti anche nelle stagioni successive, facendo scoprire al mondo nuovi talenti. Tutti loro hanno due parole in comune: Leicester City. Questo club ha fatto conoscere al mondo alcuni dei top player di questi ultimi anni e speriamo possa continuare a farne crescere altri.

Altri articoli sul Leicester City e il mercato inglese:

L’offerta con cui il Manchester United preleverà Maguire dal Leicester
Rodri e Dani Ceballos arrivano in Inghilterra
Please follow and like us:

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.