― Advertisement ―

spot_img

Al-Nassr vs Al Fayha – probabili formazioni

L'Al-Nassr cercherà di riprendersi dalla delusione della Supercoppa ospitando venerdi 19 pomeriggio l'Al Fayha nel gameweek 28 della Saudi Pro League. I padroni di casa...
HomeMotoriFormula UnoDaniel Ricciardo si prepara al suo ritorno in F1 con AlphaTauri

Daniel Ricciardo si prepara al suo ritorno in F1 con AlphaTauri


Daniel Ricciardo ha avuto una sorpresa molto piacevole quando un suo vecchio compagno di squadra gli ha teso un’imboscata mentre provava la macchina della Red Bull a Silverstone durante il Gran Premio di Gran Bretagna dello scorso fine settimana.

L’australiano è stato impressionante durante il test di pneumatici sulla Red Bull RB19 e poco dopo è stato chiamato a sostituire il debuttante Nick De Vries dell’AlphaTauri per il resto della stagione.

Ricciardo era fermo ai box senza casco quando il famoso personaggio si è avvicinato e gli ha consegnato un drink e una cartellina.

L’australiano ha alzato lo sguardo e ha riconosciuto il suo ex compagno di squadra alla Red Bull e quattro volte campione del mondo Sebastian Vettel.

Una frazione di secondo dopo Ricciardo è scoppiato in uno dei suoi caratteristici sorrisi raggianti, prima che i vecchi amici scambiassero due chiacchiere e una risata.


Vettel ha trascorso la stagione 2014 con Ricciardo alla Red Bull prima di passare alla Ferrari, ma i due sono rimasti buoni amici.

Lo scorso novembre il 34enne ha dichiarato che la superstar tedesca è stata un “vero amico” mentre lottava in un anno orribile con la McLaren.
Quest’anno ha risposto al telefono più volte, è stato un amico e si è dimostrato attento, si è fatto sentire, si è fatto sentire come farebbe un vero amico”, ha detto Ricciardo.

Avere amici così è molto importante. Ma non è nemmeno così comune, in termini di griglia di partenza.

Andiamo d’accordo con i piloti e si creano amicizie, ma avere un livello di amicizia così profondo… alcuni gesti che ha fatto quest’anno e la gentilezza che ha mostrato nei miei confronti sono stati, in un certo senso, inaspettati”.
Ricciardo può finalmente guardare i problemi nello specchietto retrovisore dopo essersi assicurato il ritorno sulla griglia di partenza con AlphaTauri, di proprietà della Red Bull.

Guiderà la sua prima gara per loro al Gran Premio d’Ungheria il prossimo fine settimana.

Sono entusiasta di tornare in pista con la famiglia Red Bull”, ha dichiarato l’australiano in un comunicato.

Il team principal di AlphaTauri, Franz Tost, ha aggiunto: “Sono molto contento di accogliere nuovamente Daniel in squadra. Non ci sono dubbi sulle sue capacità di guida e conosce già molti di noi, quindi la sua integrazione sarà facile e immediata.

Anche la squadra trarrà grande vantaggio dalla sua esperienza, visto che è stato otto volte vincitore di un Gran Premio di Formula Uno”.

De Vries non è stato in grado di replicare la sua forma nelle gare di livello inferiore nella sua prima stagione con Alpha Tauri e, insieme al collega esordiente Logan Sargeant, è l’unico pilota che non ha ancora ottenuto un punto quest’anno.

Ricciardo è tornato alla Red Bull come pilota di riserva quest’anno, dopo essersi separato dalla McLaren 12 mesi prima del previsto a seguito di due stagioni fallimentari.