Il Real Madrid anticipa tutti e si assicura un rinforzo di spessore internazionale per la difesa della prossima stagione. David Alaba, centrale austriaco in scadenza con il Bayern Monaco, ha firmato un contratto quadriennale a 11 milioni di euro annui e ha già sostenuto le visite mediche.

Real Madrid: Alaba esclude Sergio Ramos?

Sul giocatore c’era mezza Europa, Manchester City, Liverpool, Psg e Chelsea, ma alla fine a spuntarla è stato il Real Madrid che si assicura un profilo vincente(ha conquistato tutto con il Bayer Monaco) e di grande duttilità tattica in quanto capace di disimpegnarsi sia da terzino che da centrale.

I tedeschi hanno tentato in tutti i modi di trattenerlo, ma ogni sforzo si è rivelato inutile come dichiarato dal Ceo, Karl Heinz Rummenigge: “Abbiamo avuto molte conversazioni con il suo agente, c’è stato un incontro finale e una proposta con scadenza a ottobre, la nostra offerta non è stata accettata e il nostro presidente l’ha ritirata, abbiamo messo in bilico tutto il possibile, doveva solo accettare ma non è stato cosi. Da quel momento il Bayern Monaco si è rassegnato a perderlo e gli ha dato il permesso di trattare il suo futuro con altri club”.

L’arrivo di David Alaba significhera’ quasi certamente l’ addio di Sergio Ramos al Real Madrid. Anche il centrale spagnola è in scadenza di contratto, ma il rinnovo è ancora in alto mare data la distanza tra offerta e domanda. Una storia di successi che pare essere davvero giunta al capolinea.

La Juventus sogna il colpo Alaba per gennaio

Inter: incontro con Alaba a Milano

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20