La Lazio rimane a bocca asciutta e vede sfumare l’acquisto di David Silva che, dopo aver trattato a lungo il suo passaggio in biancoceleste, rescinde con il Manchester City e ritorna in patria firmando con la Real Sociedad.

Il club di Lotito, che aveva offerto al fantasista spagnolo un triennale a 10 milioni di euro più bonus, aspettava una risposta entro lunedi ed invece è arrivata la doccia fredda attraverso il comunicato ufficiale della Real Sociedad che ne ufficializzava l’acquisto: “La Real Sociedad ha raggiunto l’accordo con David Silva per le prossime due stagioni, fino al 30 giugno 2022. Il giocatore svincolatosi dal Manchester City raggiungerà il gruppo già nel ritiro pre-campionato”.

David Silva: la Lazio aspetta fremente la firma

IL SALUTO DI DAVID SILVA AL CITY

In una intervista rilasciata al sito ufficiale del club, subito dopo l’eliminazione dalla Champions League, il fantasista spagnolo , ha voluto ringraziare il Manchester City dopo 10 stagioni vissute fa protagonista: “Mi sono trovato benissimo, sarò un Citiziens finche vivrò. Quando sono arrivato non pensavo di rimanere così a lungo. È complicato restare dieci anni nella stessa squadra. Mi sono sentito subito a mio agio da subito, l’ho sempre detto a tutti. Ecco perché sono rimasto cosi tanto tempo”.

Il giocatore ha poi voluto ringraziare anche Roberto Mancini che lo ha voluto a Manchester: “Mqncini ha sempre creduto in me, mi ha voluto qui. Quando ero a Valencia mi chiamava per convincermi a veniri qui e giocare per lui. Gli sono grato perché ha creduto in me e grazie a lui ho fatto una delle scelte migliori della mia vita. Sono stato qui per 10 anni fantastici grazie a lui”.

Intanto il Presidente del Manchester City, Khaldoon Al Mubarak, ha annunciato che gli verrà dedicata una statua fuori dall’Ethiad Stadium che sarà pronta nel 2021.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20