Dele Alli: il ragazzo prodigio

Bamidele Jermaine Alli, meglio noto come Dele Alli, nasce il 10 aprile del 1996 a Milton Keynes. Il ragazzo entra a far parte delle giovanili del MK Dons a soli 11 anni e nel 2012, a 16 anni viene aggregato alla prima squadra. l’esordio ufficiale è datato 2 novembre 2012 in un match di FA Cup contro il Cambridge City. Durante la prima annata accumula poche presenze. La stagione successiva è quella del definitivo salto di qualità. Nella stagione 2013/2014, Dele Alli si mette in luce grazie alle sue straordinarie doti, unite dalla ottima prestanza fisica. Il tabellino segna 33 presenze e sei gol. La consacrazione come uno dei talenti più cospicui del calcio britannico avviene dopo lo storico match contro il Manchester United. La gara termina 4-0 e gli occhi sono tutti puntati su di lui, scatenando l’interesse di moltissimi club europei. Durante il periodo al Milton Keyne scende in campo 88 volte, mettendo a segno 24 gol e 15 assist.

L’approdo nel calcio dei grandi

Nel febbraio del 2015 firma un contratto quinquennale con il Tottenham. Il colpo last minute è stato pagato intorno alle 5.000.000 £. La sua nuova squadra però decide di lasciarlo in prestito al Milton fino a fine stagione, dove regala ancora spettacolo. Il suo contributo è fondamentale per la cavalcata in Championship. Il 19 aprile gli viene assegnato il Football League Award come giovane giocatore dell’anno. Nell’agosto del 2015 ormai aggregato alla squadra debutta in Premier League nella sconfitta contro il Manchester United. Il primo gol non tarda ad arrivare e il 20 agosto segna contro il Leicester City. Al termine della stagione vince il premio Giovane dell’anno PFA 2016 ed anche inserito nella Squadra dell’anno della PFA 2016.

Tottenham, Dele Alli e Mauricio Pochettino
Tottenham, Dele Alli e Mauricio Pochettino

Il suo rendimento cresce sempre di più fino a diventare decisivo, segna una doppietta al Chelsea di Antonio Conte (non perdeva da 13 partite) e una doppietta al Real Madrid. Attualmente con la maglia degli Spurs ha messo a segno 62 gol, 54 assist in 219 presenze.

La perla di Dele Alli contro il Crystal Palace
Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20