Il Valencia non si ferma qui. Dopo aver duramente attaccato l’allenatore dell’Atalanta, Gian Piero Gasperini, che nell’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport aveva asserito di essere stato colpito dal Coronavirus alla vigilia della sfida di Champions contro gli spagnoli, ora chiede l’intervento dell’ Uefa e delle autorità sanitarie italiane.

Il Valencia attacca Gasperini: “Sorpresi dalle sue dichiarazioni”

Gian Piero Gasperini racconta il suo incubo: “Ho avuto paura di non farcela”

Il responsabile della comunicazione del Valencia, Ana Barcelo’, ha definito poco responsabile il comportamento del tecnico nerazzurro, in quanto se si fosse saputo dei sintomi che manifestava la squadra sarebbe stata messa in quarantena e non avrebbe giocato. L’incontro si svolse a porte chiuse e immediatamente dopo il club iberico si trovò con 10 giocatori e 15 dipendenti positivi al virus.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20