Dichiarazioni piloti Ferrari post GP Belgio 2020

Parole di speranza quelle dei due piloti Ferrari, Charles Leclerc e Sebastian Vettel che hanno rilasciato dichiarazioni importanti in vista del Gp che si correrà a Monza.

Un anno fa, la Ferrari usciva vincitrice da un gran premio di sofferenza e tenacia trionfando sul circuito di casa dopo nove anni di astinenza.

La situazione odierna, invece, ci presenta una Ferrari in piena crisi che dopo il deludente gran premio del Belgio, vuole riscattarsi consapevole che la vittoria attualmente resta una pura utopia.

Dichiarazioni piloti: Leclerc ci spera

 “A Monza non possiamo promettere miracoli, ma l’obiettivo è senza dubbio di migliorarci”. Queste le parole del monegasco in vista del weekend che attende la scuderia di casa. La consapevolezza di non poter lottare ma la voglia di provare a fare il massimo nella pista di casa per regalare una piccola gioia ai tifosi.

Tifosi che non saranno presenti fisicamente al circuito. Al loro posto 250 medici che per mesi hanno lottato contro il silenzioso nemico rappresentato dal coronavirus.

Leclerc che mette a tacere le voci che lo vedrebbero lontano da Maranello già a partire dalla prossima stagione “Io sono pronto ad aspettare ed è parte del mio lavoro far sì che questa transizione sia più rapida possibile” e ancora “Ferrari competitiva tra anni? Aspetterò”.

Vettel annuncia il cambio di assetto

Si è espresso anche Sebastian Vettel per quello che sarà il suo ultimo gran premio a Monza come pilota della Ferrari. “Abbiamo un assetto specifico per Monza, dobbiamo dare il massimo per i tifosi che ci seguiranno da casa”.

Parole d’amore di Vettel verso i tifosi della rossa nonostante l’addio a fine stagione e un futuro che rimane ancora incerto per il tedesco quattro volte campione del mondo. Il pilota ha smentito un suo possibile ritiro a soli 33 anni ribadendo di non aver ancora pianificato il suo futuro. Un anno di stop è una possibilità che inizia a prendere quota.

Entrambi i piloti però sembrano concordare sul dover dare il massimo in questo momento buio per la scuderia :” E’ nostro dovere dare il massimo per superare questo momento il più presto possibile”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20