Dichiarazioni post gara 3

Qui di seguito, le dichiarazioni post gara 3 delle NBA Finals 2020. Nella notte, i Miami Heat hanno trionfato per 115-104 contro i Los Angeles Lakers. Determinante Jimmy Butler che rimette in corsa gli Heat che sembravano già spacciati dopo due sole gare.

Una vittoria che rimescola le carte in vista di gara 4 prevista per le ore 03.00 di mercoledì. I Miami Heat, dopo ieri sono fiduciosi di poter ripristinare l’equilibrio nella speranza di poter contare su Adebayo e Dragic.

Leggi anche:Gara 3 NBA Finals 2020: Miami batte un colpo

Dichiarazioni post gara 3: Lebron tranquillo, Butler determinato

L’MVP della serata è stato senza ombra di dubbio Jimmy Butler. Il numero 22 di Miami, ha messo a segno la sua prima tripla doppia nelle finali NBA. Ha messo a segno 40 punti ma in totale ne ha generati ben 76 tra assist e passagi chiave per i compagni. Un vero uomo squadra che ora mira alla vittoria anche in gara 4.

La tripla doppia? Abbiamo vinto, non mi potrebbe importare di meno. Io con questi ragazzi andrei in guerra perché so che loro verrebbero con me, in ogni momento” queste le parole di Butler che ha parlato anche della sfida con Lebron: “LeBron ha già avuto la meglio su di me tante volte. Per questo io lo rispetto, ma questa volta è diverso, ho un gruppo diverso con me“.

Infine Butler ha concluso così:”Vinceremo, lotteremo e vinceremo. Non ci arrenderemo facilmente e pareggeremo la serie, 2-2“.

Anche Lebron ha parlato dopo una sconfitta per certi inaspettata da parte dei Lakers:”Ma non penso che abbiamo abbassato la guardia, sappiamo che possiamo giocare molto meglio ma non sono preoccupato.In gara 4 avremo un’altra possibilità per ritornare con un vantaggio importante in questa serie. Non c’è altro da chiedere“.

Loro sono una buona squadra in attacco, e se perdi il pallone così contro di loro;mi prendo tutta la responsabilità di questo” queste le parole di LBJ in merito alle 19 palle perse dei Lakers che hanno stabilito il record di palle perse in una finale NBA.

Il numero 23 ha parlato anche di Butler:”Jimmy è uno degli agonisti più forti che ci siano, personalmente adoro avere la possibilità di confrontarmi con lui. Sono quei momenti che ricorderò con particolare piacere una volta smesso di giocare“.

Appuntamento quindi a gara 4 dove la serie prenderà una direzione che difficilmente verrà cambiata.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20