Kioene Padova
Kioene Padova

“Discovery Padova” è la nuova iniziativa promossa dalla società di pallavolo maschile Kione Padova. In questo periodo così difficile, i giocatori raccontano alcuni aneddoti o storie che riguardano la città del Santo e della Cappella degli Scrovegni.

Nel primo episodio di “Discovery Padova”, il palleggiatore Dragan Travica ha raccontato la storia de “I quattro senza”. La seconda puntata è intitolata “L’infinito di Piazzetta San Nicoló”. Il protagonista è il giocatore padovano Nicolò Casaro, secondo opposto della Kioene Padova che racconta di uno dei luoghi più suggestivi della città: la piazzetta della Chiesa di San Nicolò di Myra, meglio conosciuta come San Nicola di Bari o Santa Claus. In questo episodio si parla soprattutto dei misteriosi simboli dell’infinito incisi sulla pavimentazione della piazzetta della chiesa. L’abbazia è sicuramente una delle più antiche di Padova: la sua costruzione risale infatti a prima del 1088.

Discovery Padova: l’opposto Nicolò Casaro è il protagonista del secondo episodio

L’iniziativa “Discovery Padova” nasce dalla volontà di raccontare ai padovani e non, le bellezze nascoste di Padova così da far scoprire o riscoprire alcuni luoghi significativi della città. Gli aneddoti e i racconti sono tratti dal libro di Paola Tellaroli, “Misteri e storie insolite di Padova”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20