In queste ultime stagioni, i Miami Dolphins hanno acquisito diversi giocatori tramite contratti della durata di uno o due anni. Per una franchigia che è in piena ristrutturazione e che vuole puntare ad avviare un ciclo vincente nella AFC East, questo potrebbe però non essere più abbastanza. I Dolphins vogliono puntare ad avere dei giocatori affidabili, su cui poter contare per più stagioni consecutive, e nel frattempo hanno già un occhio rivolto alla free agency 2022.

Chi saranno i giocatori in scadenza nella free agency 2022?

Quest’anno, Miami ha perso una manciata di giocatori di cui sapeva di poter fare a meno. L’anno prossimo, andranno invece in scadenza di contratto diversi elementi chiave della rosa, a cominciare dal tight end Mike Gesicki. Gesicki è reduce da una buona stagione 2020 e, se dovesse giocare sugli stessi ritmi, i Dolphins potrebbero pensare di accelerare le pratiche per il suo rinnovo. Un altro giocatore in scadenza è Jerome Baker. Il linebacker è all’ultimo atto del suo contratto da rookie e Miami aspetterà di vedere se riuscirà a compiere altri progressi, prima di proporgli un rinnovo.

Sempre in difesa, un altro tassello chiave giunto all’ultimo anno di contratto è Emmanuel Ogbah. Miami ha faticato molto a trovare un defensive end del suo calibro e, con l’arrivo di Jaelan Phillips sul fronte opposto, la linea potrebbe essere ancora più solida. Ogbah è un elemento altrettanto importante per la retroguardia e, nel caso dovesse partire, sarebbe difficile sostituirlo. Ritornando all’attacco, i Dolphins devono valutare se trattenere o meno il wide receiver Preston Williams, giocatore molto interessante, ma fermato da troppi infortuni. Se Jaylen Waddle dovesse confermarsi all’altezza, Miami potrebbe fare a meno di Williams e nel frattempo valuterà il nuovo innesto Will Fuller. Arrivato dai Texans, il wide receiver ha firmato un contratto di un anno e la sua estensione dipenderà dal rendimento in campo nella prossima stagione.

Gli altri giocatori in scadenza sono Albert Wilson, Jacoby Brissett, Matt Skura, Durham Smythe, Mack Hollins, Michael Palardy, Elandon Roberts, Malcolm Brown, Vince Biegel e Robert Foster. Miami cercherà sicuramente di rinnovare il contratto ai suoi elementi più importanti. Inoltre, per tutelarsi dalle molte partenze, dovrà puntare fortemente sulla rookie class di quest’anno.

A proposito dei Miami Dolphins:

Dolphins: il punto dopo il Draft;

Dolphins – Wilson e Hurns pronti a rientrare in rosa.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20