fbpx

Milan, Maldini: “Parleremo dei rinnovi a fine stagione”

Date:

Ci risiamo. Come accaduto poche stagioni fa, quando a Donnarumma vennero tirate delle banconote false mentre era alla presa con gli Europei U21, anche questa volta il rinnovo del contratto è coinciso con un forte scontro con i tifosi milanisti. Donnarumma e il suo agente Raiola rifiutato il rinnovo, sembrerebbero aver accettato una clamorosa offerta della Juventus per passare in bianconero al termine della stagione. Nonostante le smentite di rito i tifosi del “Diavolo” sono andati a milanello per parlare con Gigio. A questo punto è dovuto intervenire il dirigente rossonero Paolo Maldini per fare il punto della situazione in un’intervista rilasciata all’ANSA.

Donnarumma e Calhanoglu: rinnovo in stand-by

A dire il vero, considerato che l’ultima volta per convincere Gigio il Milan aveva dovuto acquistare anche il fratello Antonio pagandolo 1 milione all’anno, potevamo aspettarci qualcos’altro di simile. In effetti anche questo rinnovo contrattuale per Donnarumma è significato scontro aperto con i tifosi stanchi di leggere dei suoi tentennamenti legati alle pressioni economiche fatte dal suo agente Mino Raiola. Nella giornata di domenica, dopo il successo del Milan sul Benevento per 2-0 i tifosi si sono riuniti a milanello. Il motivo era semplice: parlare con Gigio. La prossima settimana il calendario di Serie A ha in programma Juventus-Milan. Con 4 squadre a pari merito tra la 2° e la 5° posizione questo scontro diretto porterà con se dei verdetti importanti a sole 4 giornate dal termine. Considerate le voci che vorrebbero Donnarumma in maglia bianconera nella prossima stagione, i tifosi hanno chiesto a Gigio una cosa ben precisa. “Se sai di andare alla Juventus facci la cortesia di rimanere a casa la prossima settimana”. La paura dei supporter rossoneri è quella di rivedere una situazione simile a quella tra De Vrij, Lazio e Inter.

Juventus-Milan: probabili formazioni e in tv

L’intervento di Maldini

In realtà la situazione calda a Milano non finirebbe qui. Mentre i cugini nerazzurri festeggiano il 19° scudetto, infatti, oltre a Donnarumma anche Calhanoglu sta facendo più di qualche problema a firmare il rinnovo. Pensare che il Milan al ritorno dopo parecchi anni in Champions League possa fare a meno di due pezzi da 90 come il portiere e il turco pare francamente difficile. Al tempo stesso però l’idea che queste situazioni possano destabilizzare un ambiente che, al contrario, dovrebbe essere concentratissimo per questo finale di stagione ha necessitato di un intervento. È stato Paolo Maldini ai microfoni dell’ANSA a dover chiarire per il momento la questione rinnovi. “E’ importante ribadire con fermezza che nessuno al di fuori del Milan può decidere chi gioca e chi rinnova. Certe scelte competono all’allenatore per quanto riguarda il campo e al Club per le questioni contrattuali”, ha detto Maldini. “Da questo momento ogni singola trattativa per i rinnovi viene congelata fino alla fine della stagione, per permettere alla squadra di concentrarsi unicamente sul campionato. Nel frattempo, continueremo a tutelare i nostri calciatori come abbiamo sempre fatto”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share post:

Subscribe

spot_imgspot_img

Popular

More like this
Related

SMI evento solidale per uno sport inclusivo

Arriva SMI, progetto solidale per uno sport inclusivo con...

Milan vs Inter 0-3 i rossoneri ne escono demoliti

Termina il match delle ore 20.45 tra Milan vs...

I migliori tennisti degli Australian Open all time e favoriti del 2023

Sono pronte le quote Australian Open 2023 per il...

Diciannovesima giornata Basket Eurolega 2022/23: A Milano non basta il cuore, vince lo Zalgiris

Nulla da fare per l'Olimpia Milano che nella diciannovesima...