fbpx
HomeAltri SportDoping: si dimette il...

Doping: si dimette il Presidente del Comitato Paralimpico Russo

Una copertura che sarebbe servita a coprire, a sua volta, pratiche non consentite nell’esercizio dello sport. E’ stato così costretto alle dimissioni, il Presidente del Comitato Paralimpico Russo Vladimir Lukin. L’operazione rientra nel più ampio scandalo sul doping che ha coinvolto al Russia, costringendo l’Agenzia mondiale antidoping WADA a commutare sanzioni a diversi livelli.

Vladimir Lukin, aveva una lunga carriera da Presidente del C.P.R., del quale era alla guida dal 1997. Ma nulla ha potuto davanti al verdetto della Corte di Arbitrato per lo Sport. Lo scorso dicembre, infatti, la Corte aveva parzialmente confermato alcune delle pene inflitte alla Russia. Tra queste anche quella che coinvolge Lukin. Ora è costretto a lasciare il ruolo e gli sarà vietato operare in alcun organismo sportivo fino alla fine del 2022.

Con le dimissioni di Lukin, si avvia a chiusura la serie di sanzioni WADA che hanno trovato applicazione e che rappresentano, per l’83enne dirigente, una macchia non indifferente viste le sue precedenti esperienze. E’ stato infatti ambasciatore russo negli Stati Uniti e prima era stato anche commissario per i diritti umani del suo paese. Immediato l’avvicendamento alla Presidenza del Comitato Paralimpico Russo che ora viene affidata al vicepresidente Pavel Rozhkov.

Chi altro si è dimesso?

Un’epurazione che ha coinvolto l’intero board. Hanno lasciato il loro posto anche i vicepresidenti Boris Ivanyuzhenkov, Rima Batalova e Oleg Smolin, tutti deputati della Duma di Stato russa. Anche il Ministro dello Sport Oleg Matytsin ha deciso di fare un passo di lato, rinunciando alla carica di Presidente della Federazione Internazionale dello Sport Universitario, almeno per il periodo di sospensione imposto dalle sanzioni WADA.

Stesse sanzioni che hanno indotto al lasciare la carica ricoperta anche all’ex capo della Federazione russa di atletica leggera Peter Ivanov, che spera anche di tornare una volta scadute le punizioni, e il membro del Consiglio della Federazione internazionale di hockey su ghiaccio Vladislav Tretiak.

Lukin si era espresso in maniera molto forte nei confronti della WADA e delle sanzioni che erano state imposte alla Russia dopo che era stato evidenziato come il paese avesse manipolato i dati presso il Laboratorio di Mosca. Ed era sempre lui il presidente del Comitato Paralimpico Russo quando la squadra del suo Paese è stata bandita a titolo definitivo dai Giochi Paralimpici 2016 di Rio de Janeiro e costretta a competere come neutrali alle Paralimpiadi invernali 2018 a Pyeongchang.

Chi desidera uno sport più pulito potrebbe non rimpiangere il suo operato.

Doping – Russia al centro di nuove indagini

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Novak Djokovic esprime “delusione per la sentenza del tribunale”

Novak Djokovic ha perso la sua ultima offerta per evitare la...

Arminia Bielefeld vs Greuther Furth: pronostico e possibili formazioni

L'ultima partita del weekend della Bundesliga vede Arminia Bielefeld affrontare Greuther...

Augsburg vs Eintracht Francoforte: pronostico e possibili formazioni

L'Augsburg spera di allontanarsi dalla zona retrocessione in Bundesliga quando oggi...

Olimpique Marsiglia: la Fifa blocca il mercato per il caso Gueye

Pesante sanzione inflitta dalla Fifa all'Olimpique Marsiglia. Il club francese non...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Novak Djokovic esprime “delusione per la sentenza del tribunale”

Novak Djokovic ha perso la sua ultima offerta per evitare la deportazione dall'Australia domenica, ponendo fine a una sensazionale battaglia di 11 giorni sul suo stato di vaccinazione contro il Covid-19 e infrangendo il suo sogno di un 21esimo Grande Slam record. Novak Djokovic è stato quindi...

Arminia Bielefeld vs Greuther Furth: pronostico e possibili formazioni

L'ultima partita del weekend della Bundesliga vede Arminia Bielefeld affrontare Greuther Furth in un grande scontro per la retrocessione alla Schuco-Arena oggi domenica 16 gennaio. I padroni di casa si sono dati una possibilità di sopravvivenza dopo una ripresa della forma su entrambi i lati della pausa...

Augsburg vs Eintracht Francoforte: pronostico e possibili formazioni

L'Augsburg spera di allontanarsi dalla zona retrocessione in Bundesliga quando oggi domenica 16 gennaio accoglierà l'Eintracht Frankfurt alla WWK Arena. Entrambe le squadre sono tornate dalla pausa invernale della Germania lo scorso fine settimana e hanno iniziato il 2022 con delle sconfitte, ma mentre i padroni di...

Olimpique Marsiglia: la Fifa blocca il mercato per il caso Gueye

Pesante sanzione inflitta dalla Fifa all'Olimpique Marsiglia. Il club francese non potrà fare mercato per le prossime due stagioni a partire dalla prossima estate per la vicenda relativa al calciatore Pape Gueye. Perché l'Olimpique Marsiglia non potrà fare mercato? Il blocco della campagna trasferimenti è stato decisivo perché nel...

Dybala-McKennie bastano alla Juventus per battere l’Udinese

La coppia di marcatori Dybala-McKennie bastano ai bianconeri per avere ragione su un'Udinese volenterosa e mai doma. Per la Juventus sono tre punti utile in ottica Champions League. Si ferma ancora la squadra di Cioffi, che comunque ha messo in campo una prestazione discreta. Quali sono state...

-Sampdoria-Torino 1-2: il Toro vince e sogna l’Europa

Oggi 15 Gennaio 2022 nello Stadio Luigi Ferraris alle ore 15:00 si è disputata la partita -Sampdoria-Torino di Serie A. Ad andare in vantaggio nel primo tempo sono stati i padroni di casa con Caputo, mentre il pareggio è stato siglato da Singo. Nel secondo tempo il...

Brundle su Hamilton: “E’ ancora al top, non si ritirerà”

L'ex pilota di F1 Martin Brundle non ha dubbi in merito alla intenzioni di Lewis Hamilton. Il pilota britannico non ha ancora rilasciato dichiarazioni dopo la fine del campionato mondiale. Brundle-Hamilton: Lewis resterà in F1? Ancora nessuna traccia di Lewis Hamilton. Il pilota della Mercedes continua il suo silenzio...

Milan-Spezia: probabili formazioni e dove vederla

Milan-Spezia è in programma per lunedì 17 gennaio 2022. La gara sarà valida per la 22a giornata del campionato di Serie A. Il calcio d'inizio è previsto per le ore 18:30 direttamente dallo stadio "San Siro" di Milano. Milan-Genoa 3-1: i rossoneri avanzano nella competizione Milan-Spezia: come arrivano le...

Elche vs Villarreal: pronostico e possibili formazioni

Il Villarreal cercherà di allungare la sua serie di imbattibilità nella Liga a sei partite quando si recherà all'Estadio Manuel Martinez Valero per affrontare l'Elche domenica 16 gennaio. Gli Yellow Submarine sono attualmente ottavi in classifica, vantando 29 punti nelle prime 20 partite, mentre Elche ha raccolto...

West Ham-Leeds United: pronostico e possibili formazioni

Il West Ham United farà un'offerta per ottenere quattro vittorie consecutive in Premier League quando accoglierà il Leeds United allo stadio di Londra domenica 16 gennaio. Gli Hammers sono attualmente quarti in classifica, vantando 37 punti nelle 21 partite di campionato di questa stagione, mentre il Leeds...

Liverpool vs Brentford: pronostico e possibili formazioni

Il Liverpool cercherà di produrre una prestazione offensiva drasticamente migliorata quando accoglierà il Brentford ad Anfield per la battaglia di Premier League di domenica 16 gennaio. I Reds sono stati trattenuti dall'Arsenal in 10 uomini allo 0-0 nell'andata della semifinale della Coppa EFL giovedì, mentre l'ultima partita...

Dakar 2022: Kamaz, lo Zar dei camion

La Dakar 2022 è finita anche per quad e camion, con quest'ultima che ha visto trionfare la Kamaz. Il costruttore russo ha monopolizzato le prime quattro posizioni, vincendo tutte le tappe. La classe delle moto a quattro ruote ha invece parlato francese, grazie al successo di Alexandre...