Dopo il ritorno di Miralem Pjanic, nella lista dei calciatori stranieri della Juventus mancano ancora tanti tesserati stranieri, tra cui Douglas Costa, fermo ancora in Brasile a causa del lockdown del paese. L’esterno bianconero ha concesso una diretta Instagram completamente dedicata ai suoi supporters in giro per il mondo, con domande e risposte. “Spero di tornare presto in Italia ed allenarmi”, cosi Douglas Costa ha battezzato la diretta, con la speranza di fare tirono nel Belpaese il prossimo 4 maggio (data convenzionalmente conosciuta come la più indicata per riprendere gli allenamenti con le dovute precauzioni).

L’esterno bianconero non vede l’ora di tornare ad allenarsi con la sua Juventus, dopo aver trascorso l’emergenza sanitaria con la sua famiglia: “Ma adesso non so più cosa fare qui, spero di tornare presto a Torino. Non vedo l’ora di rientrare e di riprendere a giocare con la squadra”.

Il compagno più forte del brasiliano con la squadra torinese? Costa sorprende tutti. Niente Cristiano Ronaldo o Higuain, la scelta vita verso l’altro glorioso mancino juventino, Paulo Dybala:

“Il mio compagno di squadra più forte è Paulino (Dybala, ndr). Gol o assist? Per me vanno bene entrambi, posso fare tutto: l’importante è che la squadra vinca”.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20