L’Inter è finale di Europa League ed il merito è, oltre che della partita perfetta dell’intera squadra, anche di Lautaro Martinez, autore di una splendida doppietta e dell’assist per il 4-0 di Lukaku! E’ tornato il Toro! Infatti Martinez dopo la quarantena, tra voci di mercato sempre più insistenti e una condizione fisica che non sembrava proprio perfetta, sembrava essere solo un parente dello splendido giocatore messosi in mostra nella prima metà di stagione dei nerazzurri. Con questa doppietta, le prime due reti nella sua Europa League, Lautaro si riprende l’Inter, ed ora in finale contro il Siviglia cercherà di trascinare ancora i suoi verso la conquista della coppa!

LE PAROLE DI LAUTARO NEL POST PARTITA:

Lautaro a fine partita si dimostra davvero felice per la sua prestazione e per quella della squadra, che ha conquistato la finale di Europa League. La dedica per la doppietta va ad una persona speciale, sua moglie, in attesa di una figlia assieme al Toro: “Una notte incredibile, era da tanto che non giocavo una partita del genere e abbiamo dimostrato che l’Inter è pronta. Sono molto felice per la squadra, che sta giocando bene e crescendo partita dopo partita. Sono contento anche a livello personale, per i gol dedicati a mio figlio che deve nascere e alla mia Agustina. Il Siviglia in finale è un avversario forte, sarà una partita speciale”. Testa già alla finale dunque, la partita più importante di questa lunghissima e stranissima stagione.

Doppietta e un assist per Lautaro contro lo Shakhtar.

E’ TORNATO IL TORO:

L’Inter aveva bisogno del suo talento, delle sue giocate, e soprattutto dei suoi gol! Il Toro come detto dopo la ripresa della stagione, post lookdown, non sembrava più lo stesso, con uno strano mal di gol, forse dettato dalle sempre più intense voci di un suo trasferimento al Barcellona a fine stagione.

Nelle tredici partite di campionato e in quella di Coppa Italia disputate dopo la ripratenza erano arrivati solo tre gol. Inoltre Lautaro aveva pure sbagliato un rigore contro il Bologna. Oltre a questi dati negativi a preoccupare erano state soprattutto le prestazioni dell’Argentino, che è apparso più volte svogliato e lontano dal mondo Inter.

Invece questa sera e’ tornato il Toro! E lo ha fatto in grande stile, con una doppietta da campione vero, ed una prestazione da vero guerriero e lottatore, con tantissimi palloni recuperati, come ad esempio in occasione del quarto gol dei nerazzurri; Lautaro, in pressing, ha rubato palla al limite dell’area avversaria, per poi servire Lukaku che ha servito il poker nerazzurro.

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20