L’ Uefa ha trovato il successore di Andrea Agnelli alla guida dell’Eca( l’Associazione dei Club Europei). Dopo che l Presidente della Juventus aveva rassegnato le dimissioni per guidare la Superlega, il massimo organismo calcistico europeo ha eletto Al-Khelaifi, patron del Psg, quale nuovo presidente.

Eca: Al-Khelaifi presidente?

È successo tutto nell’arco di 48 ore: Andrea Agnelli abbondano la Presidenza dell’ Eca per seguire da protagonista il progetto Superlega. Una decisione che ha spiazzato non solo l’Uefa ma anche l’organismo che tutela i club europei. Momentaneo il suo posto era stato preso da Karl-Heinze Rummenigge-fino alle elezioni che hanno visto il trionfo dello sceicco arabo.

La soddisfazione di Ceferin(Presidente dell’Uefa)

L’ elezione di Al-Khelaifi a presidente dell’Eca è risultata molto gradita al Presidente dell’Uefa, Alexander Ceferin, che ha voluto complimentarsi con il diretto interessato ma non solo: “Il calcio ha bisogno di brave persone in ruoli di alto livello e Nasser è qualcuno che ha dimostrato di essere in grado di pre derdi cura degli interessi di più club oltre al proprio, il.che dovrebbe essere un prerequisito per la posizione di presidente dell’Eca”.

Chi è Al-Khelaifi?

Nasse Al-Khelaifi è uno degli uomini più importanti e ricchi del calcio. Lo sceicco qatariota, proprietario di un vero e proprio impero, è entrato nel calcio europeo acquisendo nel 2011 il Psg grazie al fondo sovrano Qatar Investment Authority. I suoi investimenti comprendono anche altre attività come hotel lussuosi e quote di brand molto prestigiosi come Heatrow Airport, Siemens, Harrods, Volkswagen, Walt Disney,Barclays e Sainsbury.

Ceferin ha risposto alla Super Lega attaccando duramente i partecipanti

Flop della Superlega: Andrea Agnelli non si arrende

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20