fbpx
HomeMotoriEchoPark 500: Larson prenota...

EchoPark 500: Larson prenota il campionato

La Autotrader EchoPark 500 del Texas Motor Speedway ci consegna il primo candidato al titolo 2021 della NASCAR Cup. Kyle Larson, vincendo la tappa di Fort Worth, stacca un biglietto d’ingresso per la fase finale dei Playoff, la Championship 4. Ci riesce conducendo la gara per 218 giri, e sopravvivendo alle sette caution che affliggono la stage finale. Le bandiere gialle complessive sono dieci, alcune delle quali coinvolgono candidati al titolo come Denny Hamlin e Martin Truex Jr. William Byron, già eliminato dalla contesa dopo il ROVAL, chiude al secondo posto, precedendo il giovane alfiere del Joe Gibbs Racing Christopher Bell. Brad Keselowski, Kevin Harvick, Ryan Blaney, Chase Elliott, Kyle Busch, Tyler Reddick e Daniel Suarez chiudono la top ten. I cambi di leader sono solo 8, ma la gara non è noiosa, anzi.

Un ospite d’eccezione al muretto del team Stewart-Haas: Mick Schumacher.

Charlotte 400: Larson è il nuovo re del ROVAL


EchoPark 500: che succede in Texas?

Larson parte dalla pole e mantiene il comando fino alla Competition Caution del 27esimo giro. Dopo la girandola delle soste ai box, Byron conduce il gruppo fino all’incidente multiplo del giro 31. Bubba Wallace va in sovrasterzo, innescando una reazione a catena che coinvolge Alex Bowman, Ross Chastain, Kyle Busch, Cole Custer e Ryan Newman. Busch deve rientrare ai box per riparare i danni, ma paradossalmente, questa sarà la sua fortuna. Infatti, rifornendo, Kyle si mette nelle condizioni di vincere la prima stage, dato che molti non approfittano di questa caution per pittare. A 15 tornate dalla fine della frazione, molti piloti devono rabboccare, mentre il numero 18 prosegue. Busch vince la stage, portando a casa dieci punti preziosi in questa fase dei Playoff. La stage 2 è molto più lineare, con una sola bandiera gialla per detriti in pista. Larson batte Byron per appena quattro decimi, dopo aver condotto per la maggior parte del tempo. L’unico colpo di scena viene da Chase Elliott, costretto ad una sosta anticipata al giro 154. Il campione in carica lamenta una forte vibrazione, causata da uno pneumatico che si stava letteralmente squarciando.

La tempesta perfetta

La Stage 3 diventa una vera e propria lotta per la sopravvivenza, con ben sette bandiere gialle. Larson conduce dopo il restart, davanti a Byron ed a Keselowski. Dopo una breve interruzione per un problema ad una gomma di Chase Briscoe, al giro 300 avviene il primo vero colpo di scena. Joey Logano rompe il motore della sua Ford, innescando una nuova caution. Il campione 2018 si ritrova in zona eliminazione, e sarà obbligato a vincere una delle prossime due gare. Molti rientrano in questa fase ad eccezione di Larson, che rimane in pista. La sua mossa si rivelerà azzeccata, ma prima deve sopravvivere a molte situazioni impreviste. Cosa che non riesce a Denny Hamlin, che a 23 giri dalla fine buca uno pneumatico dopo un contatto con Ryan Blaney. Denny rimane coinvolto in un altro impatto al giro 328, contro Chris Buescher, ma non danneggia troppo la sua Toyota, portandola all’undicesimo posto finale. Va molto peggio a Martin Truex Jr, che alla tornata numero 320 picchia il muro, dopo una toccata con Daniel Suarez. La toyota numero 19 è demolita, e Martin deve tornare al garage. Lui, assieme ad Elliott, Keselowski e Logano, sono a rischio eliminazione dai Playoff. La gara si conclude con uno shootout di due giri, nel quale Larson tiene a bada Byron fino al traguardo. Il distacco tra il primo ed il secondo è inferiore al mezzo secondo.


Classifica di gara


Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20

- A word from our sponsors -

spot_img

Most Popular

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More from Author

Venezia vs Cagliari 0-0: pari a reti bianche che vale la B

Termina il match del Penzo delle ore 21 e con esso...

Universidad Catolica vs Talleres: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica ospiterà il Talleres nell'ultima giornata della fase a gironi...

- A word from our sponsors -

spot_img

Read Now

Venezia vs Cagliari 0-0: pari a reti bianche che vale la B

Termina il match del Penzo delle ore 21 e con esso il campionato 21/22 di serie A: tra Venezia vs Cagliari 0-0. Gli isolani non approfittano della larga sconfitta della Salernitana che crolla con l'Udinese. Venezia vs Cagliari 0-0: la serie cadetta Al Penzo accade l'inverosimile, il...

Playoff Serie B, Monza Brescia 2-1: i biancorossi conquistano la finale contro il Pisa

Il Monza conquista la finale di Serie B battengo il Brescia di misura. La formazione di Stroppa arrivava con tutti i numeri e le statistiche a favore ed è riuscita rimontare il vantaggio bresciano firmato da Tramoni. Prima Mancuso e poi D'Alessandro regalano il pass per la...

Il Milan ha battuto 3-0 il Sassuolo conquistando il titolo dopo 11 anni

Il Milan ha vinto il suo primo titolo in Serie A dopo 11 anni dopo aver battuto il Sassuolo 3-0 strappando la corona ai rivali locali dell'Inter. Il Milan batte il Sassuolo Basta un punto per aggiudicarsi lo scudetto Il Milan ha travolto i padroni di casa grazie alla...

Universidad Catolica vs Talleres: pronostico e possibili formazioni

L'Universidad Catolica ospiterà il Talleres nell'ultima giornata della fase a gironi della Copa Libertadores. I padroni di casa non possono finire tra i primi due, ma punteranno a mantenere la terza posizione, mentre il Talleres si è già assicurato il passaggio agli ottavi. Il calcio di inizio...

Velez Sarsfield vs Estudiantes: pronostico e possibili formazioni

Il Velez Sarsfield arriva all'ultima partita del girone alla Copa Libertadores mercoledi 25 maggio avendo bisogno di almeno un punto in casa per avere una possibilità di passare alla fase a eliminazione diretta della competizione mentre ospita l'Estudiantes all'Estadio Jose Amalfitani. El Fortin si è dato la...

Serie A, l’Inter saluta lo scudetto con un 3-0 alla Sampdoria: decisiva la doppietta di Correa

L'Inter fa il suo dovere ma non basta pr vincere un campionato. Il Milan infatti ha sbancato il Mapei Stadium e ha reso ininfluente la buona prestazione dei padroni di casa condita da ben tre reti, segnate tutte nel secondo tempo. Ad aprire i conti ci ha...

Gp Spagna gara: doppietta Red Bull che trafigge la Rossa

Oggi 22 Maggio si disputerà la gara finale del Gp di Spagna, dove è successo l'impossibile ma alla fine a spuntarla è stato Max Verstappen che si è confermato un pilota top insieme al collega Perez. Sainz ha fallito tutto all'inizio ed è arrivato 4. Spettacolo invece per...

WRC, Rally Portogallo: Rovanpera cala il tris

Comandare per due giorni e poi finire sconfitto. Elfyn Evans ricorderà il WRC del Portogallo per lungo tempo, anche al termine della sua carriera nei rally. Il gallese appariva inafferrabile, ma poi il sabato sera arriva una doccia fredda di nome Kalle Rovanpera. Il 21enne finnico è...

Quindicesima tappa Giro d’Italia 2022: Ciccone trionfa a Cogne, Carapaz sempre in rosa

Arriva il terzo successo italiano sulle strade della corsa rosa con Giulio Ciccone che ha conquistato in solitaria la quindicesima tappa Giro d'Italia 2022, da Rivarolo a Cogne di 173 km. Carapaz mantiene la maglia rosa con 7" su Hindley e 30" su Almeida. QUINDICESIMA TAPPA GIRO...

SBK Estorial Gara 2 – Rea spettacolare: beffa Bautista all’ultima curva a conquista la vittoria. 5° Locatelli primo degli italiani.

Spettacolare vittoria di Jonathan Rea in Gara 2 sul circuito portoghese dell'Estoril: il 6 volte iridato, pilota della Kawasaki conquista la vittoria battendo Alvaro Bautista dopo un ultimo giro da cardiopalma.

SBK, Portogallo: il regalo di natale nella Superpole Race

Nella Superpole Race del mondiale SBK in Portogallo regna la...generosità. Toprak Razgatlioglu cede la vittoria a Jonathan Rea all'ultimo giro, a causa di un errore che poteva costargli caro. Il turco di casa Yamaha era saldamente in testa, ma deve accontentarsi della seconda posizione. Un bel dono...

F1: Russell prima guida Mercedes ?

George ha ottenuto un ottimo 4°posto al termine delle qualifiche per il Gran Premio di Spagna 2022, valevole come 6° stagionale del Mondiale di Formula Uno. Si tratta della miglior posizione in partenza dell’anno.  Il giovane pilota britannico della Mercedes si è tolto la soddisfazione di battere il...