Sarà il Bayer Leverkusen ad affrontare l’Inter nei quarti di finale di Europa League. I tedeschi vincono il match di ritorno, contro i Rangers, grazie al gol di Moussa Diaby.

FORMAZIONI

BAYER LEVERKUSEN 4-2-3-1

Hradecky; Sinkgraven, Tapsoba, Bender (dal 77′ Tah), Bender (dal 68′ Dragovic); Palacios (dall’87’ Stanilewicz), Aranguiz; Diaby (dal 68′ Bailey), Wirtz (dal 68′ Baumgartlinger), Havertz; Volland.

All. Bosz.

A disposizione: Stanilewicz, Baumgartlinger, Dragovic, Lomb, Alario, Bailey, Wendell, Tah, Ozcan.

RANGERS 4-3-2-1

McGregor; Barisic, Helander, Goldson, Tavernier (dal 77′ Patterson); Aribo, Davis (dal 66′ Arfield), Jack; Kent (dal 66′ Kent), Barker (dal 60′ Hagi); Morelos (dal 77′ Stewart).

All. Gerrard.

A disposizione: Firth, Patterson, Barjonas, McCrorie, Mayo, Arfield, Stewart, Hagi, Edmundson, Jones.

PRIMO TEMPO

È la squadra di Bosz a farsi più intraprendente nei primi minuti. Dopo due conclusioni respinte, Kai Havertz va vicino al gol del vantaggio. Al 16′, l’attaccante tedesco colpisce la traversa, con un tiro dalla zona destra dell’area di rigore. Al 22′ è ancora il numero 29 delle Aspirine a rendersi pericoloso, con una conclusione che esce a lato di pochissimo. Si fa vedere anche Diaby, al minuto 39, con un tiro, da buona posizione, che finisce alto sopra la traversa.

SECONDO TEMPO

Il Bayer ricomincia la ripresa attaccando e trova la rete del meritato vantaggio. Al 51′, Diaby sfrutta l’ottimo filtrante di Aranguiz, per calciare a rete e battere McGregor.

Nonostante il vantaggio e la qualificazione quasi in cassaforte, il pressing dei tedeschi non accenna a diminuire. Tre minuti dopo il vantaggio, torna a farsi pericoloso Kai Havertz. Questa volta, l’estremo difensore dei Rangers sventa la minaccia.

Gli scozzesi, sul finale di gara, riescono a uscire dal pressing. Al 71′ Goldson prova il colpo di testa da buonissima posizione, trovando l’opposizione della difesa tedesca, che respinge il tiro. La formazione di Gerrard riesce a rendersi pericolosa anche negli ultimi minuti. Barisic fa partire un tiro indirizzato sotto la traversa, che Hradecky riesce a parare, mantenendo la propria rete inviolata.

Il risultato della gara di ritorno, sommato a quello dell’andata, recita un totale di 4-1 per il Bayer Leverkusen, che vola ai quarti di finale, dove affronterà l’Inter di Antonio Conte.

MARCATORI

51′ Diaby

AMMONIZIONI

Aranguiz, Sinkgraven, Barker, Hagi, Tah

Commenti
Please follow and like us:
Tweet 20
fb-share-icon20